Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

PDL operazione verità su IMU

Last Update: 3/23/2013 10:14 AM
OFFLINE
Post: 3,756
Post: 25
Registered in: 2/18/2013
Registered in: 2/18/2013
Gender: Male
*Lettore*
2/18/2013 4:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Imu: adesso tutti danno ragione al Pdl


Sull’Imu il Pdl ha ragioni da vendere. Rispondiamo insieme a cinque balle che circolano e facciamo un po’ di chiarezza su questa odiosa tassa. unica certezza è che il Pdl al governo la eliminerà

Michele Santoro pensava di aver segnato, durante la sua trasmissione, l’unico gol a Silvio Berlusconi. Peccato per lui perchè invece…La domanda è: perché il Pdl ha votato con Monti la tassa odiosa che adesso promette di abolire. Vediamo di rispondere insieme con questo articolo tratto da Il Mattinale.



PRIMA BALLA
Non è vero che l’Imu era stata progettata dal nostro governo e da Giulio Tremonti. La legge 23 del 14 marzo 2011 ne stabiliva l’introduzione a partire dal 2014 ma (citiamo la Gazzetta Ufficiale) “limitatamente agli immobili diversi dall’abitazione principale“, e ovviamente senza la maxi-rivalutazione del 60 per cento della base imponibile. Queste “simpatiche” modifiche le ha ostinatamente volute Mario Monti.

SECONDA BALLA
L’Imu di Monti faceva parte del decreto salva-Italia, il primo atto del governo tecnico. Da quel decreto il Pdl è riuscito a far cancellare molte aberrazioni – su tutte, l’aumento dell’Irpef e una stretta immediata sull’Iva – ma riguardo alla tassa sulla casa il premier mise in ballo le proprie dimissioni. Un ricatto. Sarebbe stato irresponsabile verso il Paese far cadere un esecutivo appena insediato, voluto direttamente dal presidente della Repubblica. Per approfondimenti leggere anche “Focus Legge di Stabilità: come l’abbiamo migliorata“.

TERZA BALLA
Nel suo discorso d’insediamento, il 18 novembre 2011, Monti definì l’esenzione dalla tassa sulla prima casa “una anomalia europea”. Tredici mesi dopo, il 23 dicembre 2012, nel discorso di “salita in politica”, Monti non aveva affatto cambiato idea, citando addirittura il mantenimento dell’Imu come pre-condizione per restare in Europa: “Chi la toglie un anno dopo dovrà rimetterla doppia”. Una fissa. Per poi cambiare clamorosamente idea.


QUARTA BALLA
Peccato che tanta ostinazione sia stata clamorosamente smentita, pochi giorni fa, da quella stessa Europa della quale il premier si era fatto paravento: la Commissione Ue ha definito l’ex Ici sulla prima casa “iniqua” (e noi l’abbiamo abolita nel 2008), e criticato pesantemente l’Imu versione Monti, segnalando addirittura il rischio di aumento della povertà per gli italiani.


QUINTA BALLA
Fin dall’inizio della campagna elettorale il Pdl ha indicato l’abolizione dell’Imu sulla prima casa come primo atto del nostro governo, come appunto facemmo nel 2008. Indicando chiaramente la copertura alternativa. Siamo stati accusati di demagogia. Ma dopo pochi giorni, ecco accodarsi Pier Luigi Bersani: “Va eliminata sugli importi fino a 500 euro” (in pratica tolta a quasi tutti). E, sorpresa, lo stesso Monti afferma che l’Imu potra essere “modificata”. Sì, lo stesso Monti che ne aveva fatto un punto di principio all’inizio e alla fine del suo governo. Quello che ci accusa di promesse facili.

CONCLUSIONE
La sinistra, Monti, la commissione europea, tutti ora ci danno ragione sull’Imu. Domanda: di chi si devono fidare gli italiani? Di noi, che contro la tassa sulla prima casa ci siamo sempre battuti (e lo abbiamo dimostrato con i fatti), oppure a coloro che tardivamente e solo per recuperare consensi stanno adesso facendo le capriole?




http://adesioneonline.pdl.it/
I Testimoni gi Geova sono Monoteisti?Testimoni di Geova Online...20 pt.10/18/2019 4:03 PM by barnabino
Marzia RoncacciTELEGIORNALISTE FANS FORU...10 pt.10/18/2019 2:13 PM by barto91
Ciao a tutti!Honda Dominator5 pt.10/18/2019 10:46 AM by paolino-76
OFFLINE
Post: 3,756
Post: 25
Registered in: 2/18/2013
Registered in: 2/18/2013
Gender: Male
*Lettore*
2/18/2013 4:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote



la proposta shock di Berlusconi: risarciremo l’IMU, ha annunciato davanti alla folla acclamante dei suoi sostenitori.
Ecco come ha intenzione di sostenere questa misura, l’ennesima bordata elettorale che dovrebbe garantire al PDL l’ultimo sprint per risalire i sondaggi.
“L’IMU ha ucciso la fiducia”
Berlusconi ha iniziato il suo discorso parlando della fiducia perduta dei cittadini nei confronti della politica.
La crisi, interamente causata dalle dissennate scelte del Governo dei tecnici, secondo il Cavaliere, sarebbe iniziata proprio nel momento in cui si è imposta l’IMU.
L’eccessiva tassazione di lavoro, impresa e famiglie sarebbe la vera causa della crisi Italiana.
Per questo motivo Berlusconi non si limiterebbe a voler:
togliere l’IMU sulla prima casa;
ridurre l’IRAP ed eliminarla entro cinque anni;
dire no a qualsiasi ipotesi di patrimoniale;
dire no all’aumento dell’IVA.
Berlusconi vorrebbe andare oltre e ha annunciato la restituzione integrale dell’IMU.
Sarà come “restituire le tredicesime” erose dal pagamento delle troppe imposte stabilite dal Governo dei tecnici, ha proseguito il leader PDL.
Berlusconi: lo faremo subito
Già al primo Consiglio dei Ministri, il PDL sarebbe deciso a deliberare il risarcimento dell’IMU che, secondo le affermazioni di Berlusconi, potrebbe essere pienamente restituita ai contribuenti entro un mese facendo ricorso alla Cassa Depositi e Prestiti, come in occasione del sisma in Emilia.
Berlusconi ha ironizzato: se Alfano gli confermerà le carica di Ministro dell’Economia, sarà lui stesso a firmare la lettera diretta ai contribuenti, in cui si comunica l’entità del rimborso.
Ogni contribuente secondo il leader del PDL avrà diritto a vedersi restituita l’intera somma versata in due modi:
Indicando un CC su cui accreditare la cifra del rimborso; o
Recandosi alle Poste con la lettera del Ministero dell’Economia e dello Sviluppo e procedendo al ritiro del rimborso direttamente in contanti.
Berlusconi: ecco come faremo
Secondo il Cavaliere, l’IMU varrebbe “solo” 4 miliardi, cioè appena un duecentesimo del costo della “macchina Stato”.
Per coprire questo buco Berlusconi ha proposto una triplice strategia:
Ristrutturazione della macchina Stato, riducendone i costi (taglio alla spesa del 10% in cinque anni);
Riduzione del 50% degli eletti al parlamento e agli enti locali ;
Stipula di un accordo con la Svizzera per la tassazione delle attività finanziarie dei cittadini italiani in questo paese, che dovrebbe garantire 25 miliardi una tantum in prima battuta, e 5 miliardi annui di mantenimento strutturale.
Attacco allo Stato
Berlusconi si è scagliato contro lo Stato, che secondo il leader PDL sarebbe inefficiente, costando ai contribuenti italiani almeno un terzo in più di quanto quello tedesco costi ai propri.
Per questo motivo Berlusconi ha puntato il dito contro la Spesa che comporterebbe tassazioni “dissennate”, portando l’esempio della Sanità Pubblica e della lentezza con cui lo Stato paga le imprese fornitrici: 300 giorni nella regione più virtuosa, la Lombardia, 600 al sud.
Berlusconi ha sottolineato la lontananza con altri paesi come la Finlandia (15 giorni) e la Germania (30 giorni).
Uno degli impegni del Governo del PDL sarà quello di portare i pagamenti dello Stato alle imprese fornitrici entro la soglia dei 40 giorni.
Berlusconi attacca i suoi avversari
Berlusconi non ha nominato esplicitamente i propri avversari ma i suoi attacchi sono stati piuttosto espliciti.
Si è alluso a Bersani in rifermento alle affermazioni sulla poca credibilità del PDL, che Berlusconi ha smentito veementemente, citando i punti dei passati contratti con gli italiani, che avrebbe raggiunto, quasi interamente, negli anni del suo governo.
Una chiara allusione a Monti e al Governo dei tecnici è trasparita nell’affermazione di Berlusconi, secondo il quale per aumentare le tasse basterebbe anche un imbecille, la cosa difficile sarebbe toglierle, per quello sarebbero necessari i veri geni.
Inoltre il leader del PDL si è autoproclamato paladino dell’alleggerimento fiscale, sottolineando la propria “particolare situazione” che non gli renderebbe necessario lottare per il proprio tornaconto, ma per difendere il Paese da “tassatori tecnici e di sinistra”.
OFFLINE
Post: 3,756
Post: 25
Registered in: 2/18/2013
Registered in: 2/18/2013
Gender: Male
*Lettore*
2/18/2013 4:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 3,756
Post: 25
Registered in: 2/18/2013
Registered in: 2/18/2013
Gender: Male
*Lettore*
2/24/2013 4:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ATTENZIONE!
CHI VUOLE IL RIMBORSO IMU DEVE METTERE SOLO BARRARE IL SIMBOLO DEL PDL!
NON SCRIVETE IL CODICE IBAN SULLA SCHEDA ELETTORALE PERCHE ANNULLERA IL VOTO!
NON ASCOLTATE LA DISINFORMAZIONE COMUNISTA!
OFFLINE
Post: 76,920
Post: 2,126
Registered in: 10/15/2007
Registered in: 1/19/2008
Gender: Male
Admin
2/26/2013 4:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma non ti pare che stai facendo un po' troppa propaganda?






ELIMINATO L'IMPOSSIBILE,CIO' CHE RESTA,PER IMPROBABILE CHE SIA,DEVE ESSERE LA VERITA'!

OFFLINE
Post: 3,756
Post: 25
Registered in: 2/18/2013
Registered in: 2/18/2013
Gender: Male
*Lettore*
3/23/2013 10:14 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
(richard), 26/02/2013 16:15:

Ma non ti pare che stai facendo un po' troppa propaganda?




chiamala come vuoi ma la proprieta delle prima casa è inviolabile
è giusto difenderla da tasse ingiuste
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:08 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com