Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Ernesto Che Guevara

Last Update: 1/31/2008 3:13 PM
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
2/10/2005 6:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ok allora devo replicare...

Non attacco il comunismo..anzi credo che sia l'ideologia
più bella che esista ma inrealizzabile...
...parlo solo di conseguenze ke ha portato..
come il fascismo e il nazismo...e la stessa
chiesa..

non difendo la chiesa che è stata ma quella ke è..
e quella che è nel mio paese..

ho letto 3 volte la bibbia e spesso leggo il
vangelo..tutte le sere qualke pagina...

sono cristiano..credente e convinto, non per quallo
ke la chiesa ha fatto ma per qullo ke Critsto e solo
Crito è per me...credo nel Papa..si

il vaolre di un ideologia con dei valori forti
e realizzabili è forte, ma un ideologia che non porta
a niente nn vale niente...

inquanto ha quello che è successo nella tua parrocchia
posso dire solo che alcuni preti non hanno il diritto
di indossare e di essere quello ke sono...
..mentre per gli apostoli mi dispiace ma nn l'ho letto
da nessuna parte, ne nella bibbi ne nel vangelo...






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



Monza Vs Albinoleffeblog191259 pt.10/14/2019 6:42 PM by Monza72
Francesca FialdiniTELEGIORNALISTE FANS FORU...39 pt.10/14/2019 12:36 PM by docangelo
Salita su terra Tandalò valevole per il 3° round del Camp. Ita Autocross Il Forum di www.autocross...26 pt.10/14/2019 7:33 PM by asamanana
OFFLINE
Post: 4,993
Post: 3,164
Registered in: 2/27/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 29
Gender: Male
*Lettore*
2/10/2005 6:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Scritto da: Gilbertiforme 10/02/2005 18.09
Credo che questa discussione sia davvero assurda... mi sembra di sognare, anzi, mi sembra quasi un incubo...

Che Guevara ha ucciso i preti etc. etc. il comunismo ha ucciso etc. etc. il nazismo ha ucciso etc. etc.... e poi "mi dispiace per te ma io sono cristiano".

Da dove comincio?
Dalle crociate?
Dall'inquisizione?
Dal massacro dei desaparecidos in Argentina?
Dimmi tu.
Il cattolicesimo è stata l'istituzione, che nella storia dell'umanità ha provocato il maggior numero di vittime.
Mi fermo qui.
E' molto meglio così.

Il valore di un'ideologi risiede in quello che rappresenta, e non in come gli esseri umani la strumentalizzano, perché da questo punto di vista è tutto uno schifo, e mettersi ad attaccare una corrente di pensiero piuttosto che un'altra è la cosa più stupida che si possa fare.

Nella mia parrocchia ho visto un parroco, il suo diacono e i suoi lacché rovinare tante persone, giovani e ragazzi, ma non scrivo corbellerie in cui dico che il Papa è un assassino.

Circa poi l'uccidere etc. etc... tu che ti dici cristiano, hai mai preso una bibbia in mano? l'hai mai letta?
Secondo me no.
Anche gli apostoli ammazzavano e facevano ammazzare le persone nei processi... leggiti "gli atti degli apostoli", è subito dopo i vangeli.

HASTA SIEMPRE!





la maggior parte delle cose che hai detto sono insensate....
nessuno qui dice che le crociate, o altri assassini da parte della chiesa siano stati un bene......
i fatti sono questi, quando ammazzi qualcuno sia che lo fai perchè sei cristiano sia che lo fai perchè sei comunista, sia che lo fai perchè segui un idealè è sbagliato!

quello che si trova negli atti egli apostoli è completamente diverso da quello che stai reclamizzando tu!
ma forse ti sei dimenticato che uno dei 10 comandamenti dice "non uccidere" e non "uccidi solo se segui un ideale"................











2/10/2005 6:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il valore di un'idea non sta nella misura in cui è realizzabile, ma in quello che rappresenta.
Sotto questo punto di vista (se è possibile essere realizzata o meno) anche il cristianesimo vale meno di zero.

Circa la bibbia, forse ne abbiamo due versioni diverse, ti riporto qualche brano delle cose che sono scritte in quella che ho io:

Per prima cosa, hai preso delle frasi dette dal Che (specificando una fonte piuttosto dubbia e permetti) e le hai scritte, vediamo se riconosci questa frase:

"Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra?
No, vi dico, ma la divisione."

L'hai riconosciuta? E' attribuita a Cristo... sta a vedere che era comunista pure lui.

Andiamo oltre... Atti degli Apostoli...

Atti degli apostoli 5,1 per la precisione.
Leggiti "Anania e Saffira".
te lo riassumo?
Anania e Saffira vendono un podere e intascano dei soldi.
Una parte la tengono per loro, (erano marito e moglie) mentre un'altra la danno agli apostoli.
Pietro, inalberato gli disse "come mai hai tenuto per te il denaro?" e Anania spirò.
Poi arriva sua moglie... che non sapeva nulla...
Pietro le dice "dimmi: avete venduto il campo a tal prezzo?" Ed essa "si, a tanto". Allora Pietro le disse "perché vi siete accordati per tentare lo spirito del signore? Ecco qui all aporta i passi di coloro che hanno seppellito tuo marito e porteranno via anche te". d'improvviso cadde ai piedi di Pietro e spirò.

Questo è quanto... sta a vedere che i primi apostoli, che si comportavano come i comunisti, usavano anche i loro metodi?
Pietro "uccide" i due coniugi tramite un "miracolo". Sta a vedere che Dio è comunista? Oppure che i fatti raccontanti nella Bibbia non sono reali?

OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
2/10/2005 9:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

no..il cristianesimo non è cosa di terra, ma d'anima, di "cuore" in molti è realizzato, dentro di me in parte è realizzato...vedi i santi.

Secondo te cosa sta a significare la frase che hai citato?
"Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra?
No, vi dico, ma la divisione."

E' logico che Gesù non è venuto per la pace del mondo come non è venuto per stabilire un regno nel mondo, spero che tu lo abbia capito..non si tratta ne di pace ne del regno nel mondo..ma fuori..

Prima di tutto ne i vangelo ne la bibbi pretendono
di spiegare il "come" accade un evento ma il "perchè".
Poi sia i Vangeli che la Bibbia sono da interpretare, così gli anche gli Atti degli Apostoli.

Anania non aveva Timor di Dio così come sua moglie. Hanno sfidato e si sono messi al posto di Dio come sta facendo l'uomo di oggi.
Gli apostoli sono solo il mezzo con il quale Dio parla e agisce.

Ricordi la parabola che dice:
“E’ più facile che un cammello passi nella cruna di un ago, che un ricco entri nel regno dei celi"
Ci sono due interpretazioni: una parla di ricchezze materiali e quindi dice che se non lasci tutto (beni) non potrai entrare nel regno di Dio.
Una parla di gloria e potere terreno, perchè in verità la rincompensa che è nel regno dei celi è la glorificazione, gloria. Tutto dipende da come sono usati ricchezza e potere.

Non paragonare le azioni degli uomini con quelle di Dio.
Dio ci ha dato la vita per tornare a lui, sta a noi decidere cosa fare, Anania voleva vivere per vivere e non per tornare da dove era venuto e Dio gli a tolto la vita. Cosa che solo lui può fare.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 4,993
Post: 3,164
Registered in: 2/27/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 29
Gender: Male
*Lettore*
2/10/2005 10:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Scritto da: Gilbertiforme 10/02/2005 18.45
Il valore di un'idea non sta nella misura in cui è realizzabile, ma in quello che rappresenta.
Sotto questo punto di vista (se è possibile essere realizzata o meno) anche il cristianesimo vale meno di zero.

Circa la bibbia, forse ne abbiamo due versioni diverse, ti riporto qualche brano delle cose che sono scritte in quella che ho io:

Per prima cosa, hai preso delle frasi dette dal Che (specificando una fonte piuttosto dubbia e permetti) e le hai scritte, vediamo se riconosci questa frase:

"Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra?
No, vi dico, ma la divisione."

L'hai riconosciuta? E' attribuita a Cristo... sta a vedere che era comunista pure lui.

Andiamo oltre... Atti degli Apostoli...

Atti degli apostoli 5,1 per la precisione.
Leggiti "Anania e Saffira".
te lo riassumo?
Anania e Saffira vendono un podere e intascano dei soldi.
Una parte la tengono per loro, (erano marito e moglie) mentre un'altra la danno agli apostoli.
Pietro, inalberato gli disse "come mai hai tenuto per te il denaro?" e Anania spirò.
Poi arriva sua moglie... che non sapeva nulla...
Pietro le dice "dimmi: avete venduto il campo a tal prezzo?" Ed essa "si, a tanto". Allora Pietro le disse "perché vi siete accordati per tentare lo spirito del signore? Ecco qui all aporta i passi di coloro che hanno seppellito tuo marito e porteranno via anche te". d'improvviso cadde ai piedi di Pietro e spirò.

Questo è quanto... sta a vedere che i primi apostoli, che si comportavano come i comunisti, usavano anche i loro metodi?
Pietro "uccide" i due coniugi tramite un "miracolo". Sta a vedere che Dio è comunista? Oppure che i fatti raccontanti nella Bibbia non sono reali?




quello che stai dicendo, è come dire che ti vuoi paragonare a dio!!
Quello che è successo ad Anania e Saffira, non è certo opera degli apostoli, o per lo meno non sono stati loro a volerlo, è stato dio, quello che è successo è stato un miracolo divino, che non si puo nemmeno peragonare a quello che stai dicendo tu!!
affermando la tua tesi ti paragoni a dio!!











2/11/2005 12:57 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:

Scritto da: firesword 10/02/2005 22.30


quello che stai dicendo, è come dire che ti vuoi paragonare a dio!!
Quello che è successo ad Anania e Saffira, non è certo opera degli apostoli, o per lo meno non sono stati loro a volerlo, è stato dio, quello che è successo è stato un miracolo divino, che non si puo nemmeno peragonare a quello che stai dicendo tu!!
affermando la tua tesi ti paragoni a dio!!



La tua non conoscenza del cristianesimo ha dell'allarmante.
E' logico che il miracolo è opera di Dio e non degli apostoli, ma nel Vangelo i miracoli avvengono per intercessione.
In questo caso per l'intercessione degli apostoli.
"A chi rimetterete i peccati saranno rimessi, a chi non li rimetterete saranno non rimessi". Capisci il senso di questo?
L'intercessione umana è la chiave di tutti i miracoli del Nuovo Testamento. E' per questo motivo che tu, se sei cristiano, ti vai a confessare da un sacerdote.
Ad ogni modo, per come ragioni tu, se io ti uccido con una pistola non sono io che ti uccido, ma la pistola.
E se io dicessi "ti ho ucciso io" tu mi risponderesti "se dici così ti paragoni alla pistola!".


P.S.
Ragazzi, lo sfondo di questo forum è davvero contro natura, riuscire a leggere i messaggi implica la perdita della vista.

[Modificato da Gilbertiforme 11/02/2005 0.59]

2/11/2005 1:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Scritto da: silvercloud87 10/02/2005 21.04
no..il cristianesimo non è cosa di terra, ma d'anima, di "cuore" in molti è realizzato, dentro di me in parte è realizzato...vedi i santi.



Ne ho visti parecchi nel mio viaggio in nepal, ma non ne ho mai incontrato nessuno nelle parrocchie.




Anania non aveva Timor di Dio così come sua moglie. Hanno sfidato e si sono messi al posto di Dio come sta facendo l'uomo di oggi.



Questa è una interpretazione tua.
C'è anche chi dice che "Hanno uccio l'uomo ragno" degli 883 parli del Giudice Falcone.

OFFLINE
Post: 4,993
Post: 3,164
Registered in: 2/27/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 29
Gender: Male
*Lettore*
2/11/2005 8:21 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:

Scritto da: Gilbertiforme 11/02/2005 0.57


La tua non conoscenza del cristianesimo ha dell'allarmante.
E' logico che il miracolo è opera di Dio e non degli apostoli, ma nel Vangelo i miracoli avvengono per intercessione.
In questo caso per l'intercessione degli apostoli.
"A chi rimetterete i peccati saranno rimessi, a chi non li rimetterete saranno non rimessi". Capisci il senso di questo?
L'intercessione umana è la chiave di tutti i miracoli del Nuovo Testamento. E' per questo motivo che tu, se sei cristiano, ti vai a confessare da un sacerdote.
Ad ogni modo, per come ragioni tu, se io ti uccido con una pistola non sono io che ti uccido, ma la pistola.
E se io dicessi "ti ho ucciso io" tu mi risponderesti "se dici così ti paragoni alla pistola!".


P.S.
Ragazzi, lo sfondo di questo forum è davvero contro natura, riuscire a leggere i messaggi implica la perdita della vista.

[Modificato da Gilbertiforme 11/02/2005 0.59]




quello che stai dicendo è insensato....stai paragonando dio ad una pistola....
se io ti uccido con una pistola non è stata la pistola a sceglere di ucciderti.....sei stato tu....
i miracoli anche se vengono per intercessione, è dio che decide, è dio che sa.........
non puoi usare quel paragone.....
dio ha deciso di punire i due coniugi perchè erano andati contro uno dei comandamenti "non dire falsa testimonianza", ed èstato dio a sceglere di punirlitogliendoli quello che ui stesso ti ha dato!!!

tu non sei dio, e non hai dato la vita a nessuno, quindi non hai neanche il diritto di toglierla!!











2/11/2005 10:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Voglio inoltre aggiungere un'altra cosa...
anche Mosé è stato uno spietato assassino come Che Guevara?
Se ne andò dall'Egitto perché nel tentativo di difendere un ebreo, uccise un egiziano.
2/11/2005 10:42 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:

Scritto da: firesword 11/02/2005 8.21

dio ha deciso di punire i due coniugi perchè erano andati contro uno dei comandamenti "non dire falsa testimonianza", ed èstato dio a sceglere di punirlitogliendoli quello che ui stesso ti ha dato!!!




Interessante...
"a chi rimetterete i peccati saranno rimessi..."
era sufficiente per Pietro perdonare i du coniugi, e non sarebbe successo loro nulla...
Ma ha scelto di non farlo.
E poi... dove starebbe la falsa testimonianza?
Nessuno di loro disse una bugia... e poi anche se fosse, si può morire per una bugia? L'umanità dovrebbe già essere estinta da un pezzo...

P.S.
Per favore, togliete quello sfondo assurdo dal forum.

OFFLINE
Post: 4,993
Post: 3,164
Registered in: 2/27/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 29
Gender: Male
*Lettore*
2/11/2005 3:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Atti 5,3/5,5

Ma Pietro gli disse << Anania, perchè satana si è imposessato del tuo cuore, da farti mentire allo spirito santo...........Tu non hai mentito agli uomini ma a Dio>>.

Non eri tu che ti vantavi di aver letto tanto bene la bibbia...eppure da quello ceh dici non avrebbero mentito......

[Modificato da firesword 11/02/2005 15.22]












OFFLINE
Post: 4,993
Post: 3,164
Registered in: 2/27/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 29
Gender: Male
*Lettore*
2/11/2005 3:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

l'inganno di aNania era un peccato commesso contro lo Spirito Santo!!
Nessuno mette in dubbio che il castigo fu veramente severo.
Ma non è stato Pietro la causa della loro morte, lui fu solo il portavoce del giudizio divino!

Tu stai paragonando questa alla bugia che puoi dire alla mamma perchè non hai fatto i compiti.....
ti sembra uguale????dimmi, ti sembra uguale??
una cosa del genere ti sembra paragonabile con le cose che dici tu????











2/11/2005 7:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Scritto da: firesword 11/02/2005 15.19
Atti 5,3/5,5

Ma Pietro gli disse << Anania, perchè satana si è imposessato del tuo cuore, da farti mentire allo spirito santo...........Tu non hai mentito agli uomini ma a Dio>>.

Non eri tu che ti vantavi di aver letto tanto bene la bibbia...eppure da quello ceh dici non avrebbero mentito......

[Modificato da firesword 11/02/2005 15.22]




Dove ha mentito secondo te?
Solo perché Pietro gli dice quelle parole allora Anania ha davvero mentito?
Tu cosa ci vedi di immorale in un uomo che vende un campo, ne da un parte agli apostoli e vuole tenersene una parte per sé e per la moglie?
Agli Apostoli questo comportamento non stava bene, per il semplice fatto che volevano tutto il denaro di Anania e la punizione a cui è stato sottoposto fu da esempio per tutte le altre persone...
In pratica "non sognatevi nemmeno di non dare a noi tutti i vostri averi".
Ma per favore.

2/11/2005 7:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Scritto da: firesword 11/02/2005 15.27
l'inganno di aNania era un peccato commesso contro lo Spirito Santo!!




Io vendo un campo.
Do unaparte del ricavato in beneficienza e tengo parte del ricavato per me e la mia famiglia.
Questo è ciò che ha fatto Anania.
Così facendo inganno lo Spirito Santo?
Ma per favore.




OFFLINE
Post: 4,993
Post: 3,164
Registered in: 2/27/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 29
Gender: Male
*Lettore*
2/11/2005 8:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:

Scritto da: Gilbertiforme 11/02/2005 19.45


Io vendo un campo.
Do unaparte del ricavato in beneficienza e tengo parte del ricavato per me e la mia famiglia.
Questo è ciò che ha fatto Anania.
Così facendo inganno lo Spirito Santo?
Ma per favore.







forse allora non sei cosi cristiano come dici......
questo è quello che il vangelo dice riguardo ai due coniugi.
anno mentito a Dio, allo Spirito Santo, e Dio tramite pietro ha operato un miracolo divino su di loro!
punto la questione è cosi non si discute....
se vuoi una scusa per giustificare i massacri del Che cercane un altra..........











OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
2/11/2005 10:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Io vendo un campo.
Do unaparte del ricavato in beneficienza e tengo parte del ricavato per me e la mia famiglia.
Questo è ciò che ha fatto Anania.
Così facendo inganno lo Spirito Santo?
Ma per favore.



Sbagli! Non era affatto beneficenza, a quel tempo se entravi
in una comunità cristiana tutto doveva essere messo in comune..
..anche gli stessi apostoli dovevano farlo.
Era un usanza e una regola nessuno ha obbiettato nemmeno
Anania, si è limitato a mentire! Tutto era usato per diffondere
il Cristianesimo.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 1,107
Post: 215
Registered in: 8/18/2003
Registered in: 2/13/2005
Location: BRESCIA
Gender: Male
*Lettore*
2/13/2005 9:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

sn appena arrivato ma...qndo s tocca il che nn sopporto!!
cm s può dire ke era sl 1 spietato assassino,il raggiungimento di 1 società comunista può avverarsi sl attraverso 1 rivoluzione,e la rivoluzione nn può avverarsi senza 1 LOTTA(ke nn è cm la guerra..ma è diversa),csì scriveva già marx nel manifesto...cm s possono dire certe cse qndo si parla d 1 eroe x 1 popolo intero,a cui a portato 1 società migliore e ke fin da qndo era giovane ha curato centinaia d lebrosi....ke abbracciava...e sai ki altro prima di lui ha abbracciato i lebrosi(dato ke s parla d bibbia,preti ecc...):1 certo S.Francesco d'Assisi!!


HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!!








OFFLINE
Post: 1,107
Post: 215
Registered in: 8/18/2003
Registered in: 2/13/2005
Location: BRESCIA
Gender: Male
*Lettore*
2/13/2005 9:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

c tengo a dire ke sn ateo e assolutamente anti-clericale...ma porto tt il rispetto x ogni tipo d religione...ma nessuno x ogni tipo d integralismo....infatti penso ke tt ciò ke il cristianesimo prevede sn bellissime cse(peccato ke nel mondo nn c sia 1 cristiano ke è 1 a rispettarle)....ma credo ke qlli del clero-vaticano,cm già stato dtto siano i peggiori stermini...le crociate,le eresie,ecc ecc...e tt i Papi nn hanno mai vissuto secondo l'umiltà del cristianesimo ma nella + totale lussuria!!![SM=g27812]


LA RELIGIONE PORTA ALLA DIVERSITA' DUNQUE AL RAZZISMO







OFFLINE
Post: 4,993
Post: 3,164
Registered in: 2/27/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 29
Gender: Male
*Lettore*
2/14/2005 3:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

tu dici di affermare che non è come la guerra....
io non trovo altri metodi ber definirlo.....
il che ha ucciso tutti quelli che che si ooponevano alle sue idee, oppure + semplicemente chi la pensava diversa da lui.....
ha voluto imporre il comunismo a tutti quelli che non lo volevano...
nessuno dice che la chiesa è sempre stata la chiesa fondata da pietro. io non dico che quello che anno fatto è stato giusto, ma nemmeno che quello che ha fatto il che è stato giusto.

a e cmq prima di scrivere consulta un po il dizionario perchè la parola lussuria non significa vivere nel lusso e nella ricchezza (che immagino fosse quello che volevi dire).......

[Modificato da firesword 14/02/2005 17.02]












OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
2/14/2005 4:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il Che per quel che mi riguarda è un ASSASSINO lo sono
stati alcuni Papi lo è stato Hitler e tanti altri..
..ma lui è uno di loro!
I mezzi nn sono giustificati dal fine!

Menti e non sai evidentemente, molti sono i veri cristiani anke
se non li vedi..io lo sono in parte...

Torno a ripetere che Bibbia e Vangeli devono essere interpretati. La povertà non è l'elemento essenziale per
essere un cristiano..nei vangeli la povertà è contrapposta
al egoismo e nn alla ricchezza materiale, anche se ci sono
molti racconti come quello di Anania...citato pocanzi...

Non è affatto vero che le rivoluzioni devono essere per forza
combattute con le armi e conquistate con il sangue!!
Allora io direi "Non si facciano rivoluzioni" e questo è
il cristianesimo è anche evitare la guerra in tutti i modi
al contrario di quello che sta succedendo....






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 1,107
Post: 215
Registered in: 8/18/2003
Registered in: 2/13/2005
Location: BRESCIA
Gender: Male
*Lettore*
2/17/2005 9:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

il che,nella maggior parte dei casi, nn ha dovuto imporre...tt la gente ke ha aiutato era comunista!!tt gli indios a cui lui ha dato lavoro e terra...nn avevano 1 lavoro solo xkè avevano la colpa d essere comunisti!!!
le persone a cui si è imposto nn erano dei sud-americani cm lui che la pensavano diversamente...ma traditori venduti alle dittature messe impiedi dagli stati uniti x reprimere le rivolte del popolo sud-americano e per sfruttarlo economicamente!!e cmq il che(a differenza d hitler[SM=g27812] ) nn ha sl ucciso...ma ha anke aiutato migliaia se nn milioni d persone!!

dimmi 1 csa...cm s fa 1 rivoluzione COMUNISTA senza combattere e lottare!?!cm s fa ad abbattere la borghesia!?

















OFFLINE
Post: 4,993
Post: 3,164
Registered in: 2/27/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 29
Gender: Male
*Lettore*
2/17/2005 10:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

usando la parola, se sei in una maggioranza, gli altri possono fare quello che volgiona, ma sara sempre la amggioranzza a diceidere....anche perchè non avrebbero motivo di fare una guerra per farsi amssacrare.....
usando la parola potete convertire la gente, ma se non ci risuciste, se l'unico modo per voi è usare le armi allora l'ideale della maggior parte delle persnone è diverso.....
è logico + persone ammazzo degli altri + noi dventiamo...











OFFLINE
Post: 1,107
Post: 215
Registered in: 8/18/2003
Registered in: 2/13/2005
Location: BRESCIA
Gender: Male
*Lettore*
2/19/2005 3:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

nn ho capito il post...è 1 po' contorto...ksa vuoi dire!?!
skusa ma nn è molto kiaro...[SM=g27818]







OFFLINE
Post: 4,993
Post: 3,164
Registered in: 2/27/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 29
Gender: Male
*Lettore*
2/20/2005 7:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

si scusa hai ragiona, è che avevo fretta quel di che dovevo andare via, cmq ti rispondo meglio....

se i comunisti hanno la loro mentalità, giusta o sbagliata che sia....
se sono in minoranza è inutile........
per non è che un comunista si puo mettere ad ammazzare chi la pensa diversamente da lui perchè cosi i comunisti sarebbero di +....
se le parole, la propaganda, non riescono a fare adottare questo pensiero, se le persone non l vogliono accettare, per qualsiasi motivo, non pui ammazzarle......esiste la liberta di pensiero e di parola.....
se il comunismo non riesce o non riusciva a trarre a se + diq eulle persone che ha tratto, non puoi ammazzare tutti quelli che ti si emttono davanti con le loro idee......











OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
2/21/2005 10:36 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Anche Mussolini ha aiutato tanti italiani, facendo costruire
città intere e poi pagandoli bene...ma è sempre storia
nera dell'Italia.

Tu credi ke a Cuba sia cambiato qualcosa dopo il Che?
No nn è cambiato un tubo, nulla, nada, niet!

Come si fa una rivoluzione? Se è una rivoluzione giusta,
la gran parte del popolo è con te e non hai bisogno
di armi...un esercito non sterminerà mai un popolo intero..
..ma il popolo deve crederci, deve avere la forza di
arrivare a farsi uccidere per quello che crede (i martiri)
Altrimenti un rivoluzionario che uccide non è più credibile
perkè invece di farsi uccidere per quel che crede UCCIDE!!!
Nessuno puoi imporre quello ke crede, uccidendo






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:49 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com