Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Intervista a silvercloud87 (III)

Last Update: 1/13/2009 8:25 PM
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
2/11/2006 3:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bè sulla cartella non c'è molto da dire, dato che non è mai stata molto fiorente ed intrigante per gli utenti, ma lo è per me e pochi altri.
Posso commentare la definizione di "multinazionale".
E' una parola fraintesa da molti, perchè distrutta e storpiata da pochi.
Infatti multinazionale, vorrebbe dire semplicemente "azienda che produce beni in più nazioni e non solo nella madre patria", tuttavia queste hanno un motivo preciso per andare in altri paesi a produrre, che non è quello di farli crescere economicamente, ma al contrario di sfruttare la manodopera a basso costo, perseguendo sempre più la teoria capitalistica del profitto (e non la teoria dell'economia di mercato, che è ben altro). Se non fosse questa la direzione, noi occidentali negli ultimi 10/20 anni avremmo dovuto riscontrare una diminuzione mastodontica del prezzo dei beni provenienti dai paesi in cui le multinazionali si sono instaurati, cosa che non è affatto accaduta, anzi i prezzi aumentano costantemente.
Un esempio: negli anni '90 il prezzo del caffè in borsa è passato da una quotazione di 250$ x 100libre (circa 50kg se non erro) a 50$ x 100libre!! Nessuno sul pianeta Terra si è mai accorto di questo crollo. Ne i supermercati, ne i bar...
Allora è come ho detto pocanzi.

Come secondo segnale e dato interessante, vorrei citare il PARADOSSO DELLA FELICITA'.
Si tratta del rapporto fra REDDITO procapite (reddito medio, per ogni persona) e la FELICITA'.
Se poniamo sull'asse delle ascisse il REDDITO e su quello delle ordinate la FELICITA' ci ritroveremo con una parabola con la concavità rivolta verso il basso.(clikka qui)
Il punto più alto che raggiunge la parabola, è dato da un reddito di 20.000$, che come potete notare non è una cifra esorbitante. L'Italia se non erro si attesta verso i 23.000/24.000$.
Avrei voluto caricare un grafico ma non riesco..






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



Fine del mondo - I Testimoni di Geova hanno sbagliato?Testimoni di Geova Online...34 pt.10/23/2019 10:08 PM by Aquila-58
Secondo stint su WoW e taciti accordiAnkie & Friends - L&#...8 pt.10/23/2019 9:58 PM by anklelock89
Ciao a tuttiRexPlants - Piante Carniv...4 pt.10/23/2019 11:02 PM by Federico Zanatta
OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
2/20/2006 3:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

è venuta a galla in questo forum un tema di grande attualità, (d'altronde questo forum si chiama attuality and society mica x niente), le vignette satiriche contro l'islam
l'opinione venuta a galla e documentata da aramis verge su un punto di vista contrario rispetto a questo vero e proprio incidente.. posso dire "diplomatico"?
vuoi parlarci della posizione emersa nel forum e, ovviamente, anke della tua?






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
2/20/2006 4:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Direi questione scottante oltre che complicata, nella quale ci ha rimesso la poltrona anche un Ministro italiano, Calderoli.
E' chiaro, per tutti gli occidentali, che la reazione islamica alle vignette (pubblicate 5o6 mesi orsono) è sproporzionata all'offesa, o per lo meno è quello che risulta dalla nostra ottica, un punto di vista che di religioso a poco o niente, ad ogni modo, siamo ben consapevoli (dopo tanti secoli di storia e di crociate) che non si può uccidere nemmeno per motivi religiosi.
Ma dobbiamo chiederci, perchè il popolo islamico si è mosso solo dopo così tanti mesi dalla pubblicazione delle vignette satiriche in Danimarca?? Per quanto siano arretrati i paesi islamici, le telecomunicazioni sono rapide anche da loro, non è possibile che ci siano voluti mesi per raggiungere il medioriente con queste informazioni (vignette).
Fatto questa sorta di discriminatoria, pensiamo a chi può avere interesse a creare un sentimento anti-islamico nei cuori degli occidentali, degli europei, che sono i più restii alla guerra.
La risposta può essere solo una, gli Stati Uniti d'America.
Perchè? Perchè la campagna in Iraq non è andata bene come si sperava, perchè l'Iran ha tanto petrolio in casa e basterebbe occupare una piccola fetta del suo territorio per avere il controllo del 90% del petrolio iraniano.
SI, ancora petrolio.
Perchè occupare tutti i gacimenti di potrolio attalmente sfruttabili? Per rallentare la crescita della Cina? Per assicurarsi autonomia energetica per più tempo, di ogni altro paese sulla faccia della terra?
Tutte ipotesi plausibili, ma nessuna certa o assoluta.
Oltre tutto Theran non fa nulla per evitare sconti diplomatici che potrebbero diventare scontri armati, sembra che ci provino gusto. E si mettono pure a produrre bombe atomiche, almeno questo si capisce dalle poche informazioni che i giornali lasciano passare dopo averle "sterilizate" per bene. Ma non è giusto che posseggano armi atomiche, come non è giusto che le posseggano gli Stati Uniti d'America, la nazione che ha creato il terrore e che a sua volta ha dato vita al terrorismo e forse presto alla nuova Guerra Fredda.
Ho un po di fretta e forse non sono riuscito a spiegarmi bene, a lei il giudizio Sir Pol.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
3/23/2006 3:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

beh possiamo sempre approfondire
dunque, prima d porti qualke altra domanda su questo fatto volevo esporre una mia curiosità
hai accennato a Calderoli, puoi spiegarci la dinamica dei fatti x cui questo Ministro, in questo frangente, ha perso il posto?






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
3/23/2006 5:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Scritto da: plato87 23/03/2006 15.52
beh possiamo sempre approfondire
dunque, prima d porti qualke altra domanda su questo fatto volevo esporre una mia curiosità
hai accennato a Calderoli, puoi spiegarci la dinamica dei fatti x cui questo Ministro, in questo frangente, ha perso il posto?


Possiamo dire che ha perso il posto per mancanza di diplomanzia.. Posso capire che con una frase in giro, qualcuno si potrebbe sentire offeso, ma la politica è così farcita di diplomazia che potremmo quasi definirla la base della politica stessa, in particolar modo di quella Estera.
Non possiamo sbeffeggiare la religione di altri, poi siccome loro si arrabbiano e noi pensiamo che siano ridicoli, continuare ancora a sbefeggiarli, se fossimo persone civili e con un minimo di sensibilità religiosa (forse questo è fondamentale, la sensibilità religiosa) non avremmo compiuto azioni come quella di Calderoli. La sinistra italiana, meglio che si zittisca perchè anche la loro politica è totalmente sbagliata, ovvero aggredisce totalmente i nostri valori, cristiani e nazionai, o quei pochi che restano..






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
3/27/2006 7:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:

Scritto da: silvercloud87 23/03/2006 17.20

Possiamo dire che ha perso il posto per mancanza di diplomanzia.. Posso capire che con una frase in giro, qualcuno si potrebbe sentire offeso, ma la politica è così farcita di diplomazia che potremmo quasi definirla la base della politica stessa, in particolar modo di quella Estera.
Non possiamo sbeffeggiare la religione di altri, poi siccome loro si arrabbiano e noi pensiamo che siano ridicoli, continuare ancora a sbefeggiarli, se fossimo persone civili e con un minimo di sensibilità religiosa (forse questo è fondamentale, la sensibilità religiosa) non avremmo compiuto azioni come quella di Calderoli. La sinistra italiana, meglio che si zittisca perchè anche la loro politica è totalmente sbagliata, ovvero aggredisce totalmente i nostri valori, cristiani e nazionai, o quei pochi che restano..


ma, permettimi l'insistenza, cosa è stato detto esattamente da Calderoli?






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
3/27/2006 10:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:

Scritto da: plato87 27/03/2006 19.41

ma, permettimi l'insistenza, cosa è stato detto esattamente da Calderoli?


Non è quello che ha detto che ha suscitato tutto lo scalpore e il caos che si è sollevato, ma quello che ha fatto, ovvero è andato in televisione con due magliette, su cui c'erano stampate le vignette che tanto avevano messo a soqquadro tutto il medioriente e non solo..






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
3/28/2006 6:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

comincio a capire
si tratta dunque del solito coraggio della codardia, se così possiamo dire
il coraggio della libertà di stampa che va mano nella mano con la codardia del mancare di rispetto con le proprie ragioni inalienabili e intoccabili ke non si possono toccare mai.
è l'individualismo odierno, uno dei tanti fattori ke c mette in così cattiva luce di fronte ai "musulmani cattivi"... già ke noi occidentali dobbiamo subire il peso della chiesa, la cattiva retrograda chiesa assassina (un pensiero talmente di sinistra da essere contraddittorio a io avviso) guidata da un Papa ke ha tra i suoi tirapiedi anke Ruini e il loro movimento per la salvaguardia della vita, cose per le quali non mi stupirei d vedere un nuovo attentato al Papa.
questa è, credo, la Weltanschauung (visione del mondo) dell'occidente cosiddetto moderno
pensi sia coerente, corretta?
cosa ne pensi del discorso del coraggio della codardia, delle fedi, della chiesa, del Papa, del tanto criticato Ruini?






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
3/29/2006 3:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Scritto da: plato87 28/03/2006 18.29
comincio a capire
si tratta dunque del solito coraggio della codardia, se così possiamo dire
il coraggio della libertà di stampa che va mano nella mano con la codardia del mancare di rispetto con le proprie ragioni inalienabili e intoccabili ke non si possono toccare mai.
è l'individualismo odierno, uno dei tanti fattori ke c mette in così cattiva luce di fronte ai "musulmani cattivi"... già ke noi occidentali dobbiamo subire il peso della chiesa, la cattiva retrograda chiesa assassina (un pensiero talmente di sinistra da essere contraddittorio a io avviso) guidata da un Papa ke ha tra i suoi tirapiedi anke Ruini e il loro movimento per la salvaguardia della vita, cose per le quali non mi stupirei d vedere un nuovo attentato al Papa.
questa è, credo, la Weltanschauung (visione del mondo) dell'occidente cosiddetto moderno
pensi sia coerente, corretta?
cosa ne pensi del discorso del coraggio della codardia, delle fedi, della chiesa, del Papa, del tanto criticato Ruini?


E' un pensiero diffuso, veramente moltro sparso e rimembrato da una moltitudine di giovani e non solo, nonostante le giornate mondiali della gioventù attirino una gran folla, sono sempre più portato a pensre che sia per più dell'50% una folla stupida, che non sa quello che fa, non sa dove va, non sa perchè si reca in quel luogo, ma siccome ci vanno tutti, la pecora si adatta e segue il gregge.
Il coraggio dell'Arroganza, se vogliamo dirlo con altri aggettivi, il coraggio di chi non ha nessun interesse a guardare e cercare di rimuovere la trave che sta nel suo occhio ma preferisce analizzare quella degli altri.
La fede è sacra e come tale deve essere rispettata, c'è la fede estremista che condiziona drasticamente sia la vita terrena che ultraterrena e non solo la vita del fedele ma anche quella di coloro che gli stanno intorno. Poi c'è quella "moderata", come il cristianesimo che condiziona solo la vita del credente. Il cristianesimo poi separa ad esempio la politica, dalla fede, Cristo disse: "Date a Cesare quel che è di Cesare, date a Dio quel che è di Dio" se non sbaglio.. Ovviamente nonostante la suddivisione sopracitata è impossibile dividere in due la vita, le proprie idee (di un soggetto qualsiasi) vengono applicate in tutti i campi: dalla vita quotidiana, alla politica, ci sono argomenti che richiedono una conpresenza.
Però mi fa un po pena la gente che pur non credendo in Dio, inpreca contro di lui quando succede una disgrazia o anche una stupidaggine. Se io non conosco una persona, non impreco verso di lei, stessa cosa va fatta per Dio, per Cristo e per la Madonna. Chi non crede non può capire chi crede, e spero che tutti questi si astengano dal commentare la questione delle vignette, perchè non avrebbero gli elementi ne la conoscenza per giudicare.
Non so se ho risposto a tutti, se non l'ho fatto, provvederò successivamente.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
3/31/2006 12:45 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

no, non esattamente in effetti. va detto ke hai detto cose x me giuste come alcune forse da revisionare e ke ostieni troppo in teoria

dunque, io volevo tra le altre cose rimettere in luce una cosa da me detta già in questo forum, cioè il discorso x cui se la chiesa è assassina, Stalin è un santo


noi occidentali dobbiamo subire il peso della chiesa, la cattiva retrograda chiesa assassina (un pensiero talmente di sinistra da essere contraddittorio a mio avviso)



questo solo per metterci sopra meglio l'accento
in ogni caso voglio farti questa domanda: un pò di storia e di filosofia può benissimo insegnarci, interpretando la storia, a vedere la scristianizzazione del mondo a causa dell'illuminismo, del positivismo e dell'affermazione del pensiero di Nietzsche che è stato uno dei colpi d grazia, o forse l'ultimo, ma non finale, colpo di grazia, in 1 certo senso, x la fede e x i valori del mondo occidentale ("Dio è morto!". queste parole Nietzsche le fa gridare all'uomo pazzo di cui narra la vicenda nella sua opera "La gaia scienza"). Possiamo prendere come lente d'ingrandimento di questo processo il positivista Comte, cheprende la religione e la metafisica come stadi precedenti allo stadio positivo, scientifico, razionale proprio della scienza oggettiva del loro pensiero, relegando la religione come semplice oggetto di tolleranza.
quello che io mi chiedo è: ma quale razza di masochismo ci ha portato a questo disastro? cosa ci ha portato a credere quasi ciecamente, o comunque, molto ben disposti, alle idee di un pazzo pieno di emicranie come Nietzsche, quale "razionalismo" intellettuale e conoscitivo può averci portato a questa pazzia?
come ci siamo riusciti?
forse ti metto un pò in difficoltà con questa domanda, ma se non puoi rispondere, te la lascio come spunto per rispondere a questa mia perplessità: ho avuto modo di far notare ad alcuni miei colleghi filosofi di un forum che il Novecento, a processo di scristianizzazione compiuto, dopo Nietzsche, dopo il positivismo e dopo lìilluminismo, è venuto il secolo delle grandi stragi, le guerre mondiali, le ideologie degli stermini (una delle quali, il nazismo, si ispirava su una mal interpretazione di Nietzsche), le sette come il ku klux klan,le discriminazioni sociali ora più che mai...
non credi, come qualcuno ha avuto modo di dubitare, che la scristianizzazione sia stato il fattore che c ha fatto cadere così in basso?






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
4/2/2006 10:20 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sicuramente il Cristianesimo ha costituito per molti secoli le fondamenta dell'Europa.
Non conosco la filosofia, o per meglio dire la conosco molto superficialmente, dato che ha scuola non la studio.
Ma posso dire che una certa influenza possono averla avuta sia l'illuminismo sia i vari "pensatori".
Non credo che la scristianizzazione abbia portato alle guerre mondiali, quando l'Europa era chiamata "Cristianità" la storia era grosso modo la stessa...
La chiesa è stata cattiva, ma Giovanni Paolo II ha chiesto scusa infinite volte. E' ora di guardare al presente della Chiesa, non più al passato, e semmai proittarsi nel futuro..






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
5/2/2006 5:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Non credo che la scristianizzazione abbia portato alle guerre mondiali, quando l'Europa era chiamata "Cristianità" la storia era grosso modo la stessa...


devi anke pensare che nel novecento c'è stato ben più delle guerre mondiali, guerre civili e via dicendo, calma
comunque tu non puoi negare il fatto ke, a mondo scristianizzato formalmente, il passo è stato libero verso lo sterminio della razza umana, e questo lo dico xkè è stato così in ogni parte del mondo, ovunque ci sia stato un uomo c'è stata una carneficina d innocenti, x guerre o politiche sbagliate, come quella di Mao per colpa del quale milioni di cinesi sono morti
comunque lo sterminio post-scristianizzazione c'è stato, e continua ad esserci se guardiamo in cina, o se guardiamo saddam, bin laden, bush ke fa guerra a destra e manca x mantenere il potere e avere il petrolio... guarda israele (anke se lo ricordo come esempio a parte, xkè quello è un altro discorso ke nn c'entra ma ke nn mi permetto di dimenticare)
credi forse ke sia un caso ke il mondo abbia subito queste stragi in seguito alla scristianizzione?

[Modificato da plato87 02/05/2006 17.32]







see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
5/10/2006 7:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bè ora in cina ci sono centinaia di rivolte popolari al mese, c'è il tentativo di invadere il Tiber e di abbattere le sue tradizioni per instaurare anche il un governo cinese.

Ma sia questo citato da me che il resto dei fatti, non li vedo così strettamente collegati alla "scristianizzazione" Europea e non solo.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
8/18/2006 7:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

beh, a questo punto io chiuderei l'intervista, anche se so che potremmo andare a vanti per secoli
impressioni post-intervista (tralasciando la mia latitanza [SM=g27828] )?

[Modificato da plato87 18/08/2006 19.32]







see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
8/18/2006 9:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Tralasciando l'assenza, direi che l'intervista non è stata semplice, ma se lo fosse stata credo che non mi sarei divertito.
Grazie e arrivederci! [SM=g27811]






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
8/27/2006 1:40 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

bene, grazie a te e... a presto [SM=g27828]






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
8/18/2007 11:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Benissimo, vediamo di ridar vita a questo luogo leggermente desolato!
Intanto riprendiamo la mia intervista e poi vedremo...






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
8/18/2007 6:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

bene.
comincio allora parlando del nuovo arrivo di a&s, la cartella di filosofia.
cosa pensi di questa iniziativa culturale?
che ruolo pensi debba avere il pensiero nel nostro nuovo millennio?






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
8/18/2007 6:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
plato87, 18/08/2007 18.43:

bene.
comincio allora parlando del nuovo arrivo di a&s, la cartella di filosofia.
cosa pensi di questa iniziativa culturale?
che ruolo pensi debba avere il pensiero nel nostro nuovo millennio?



Dopo tanti tentenni abbiamo aperto anche questa cartella!
Ogni iniziativa culturale che sia ponderata e moderata è ben accetta, mettendo da parte radicalismi di ogni sorta.

Il pensiero deve rientrare nelle case, dopo che la tivù le ha invase, il pensiero e la capacità di pensare deve riconquistare il vuoto lasciato dai reality, dal gossip dilagante, dal pettegolezzo quotidiano che ha prepotentemente sconvolto una certa situazione, che non si presentava rosea ma sicuramente migliore di questa.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
8/19/2007 4:00 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

oggigiorno un umanista non ha fortuna, non nel nostro mondo mdoerno.
dunque la modernità è ignoranza? o è la modernità a non essere moderna?
cosa ci porta a non sapere più chi sia dante o a non sapere dove si trova l'america?
è davvero normale che nel nostro mondo il destino di un umanista sia quello di scomparire?






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
8/19/2007 2:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
plato87, 19/08/2007 04.00:

oggigiorno un umanista non ha fortuna, non nel nostro mondo mdoerno.
dunque la modernità è ignoranza? o è la modernità a non essere moderna?
cosa ci porta a non sapere più chi sia dante o a non sapere dove si trova l'america?
è davvero normale che nel nostro mondo il destino di un umanista sia quello di scomparire?



Forse l'umanista visto come uomo seguace del classico e studioso dei classici, dovrebbe interpretare tale stile nel nostro tempo, forse potrà sembrare difficile o impossibile, ma questo è da fare. In secondo luogo il nostro tempo sicuramente è fuori dal tempo, cioè ha preso una direzione che è, in parte, sita fuori dalla portata dei classici.

Un umanista oggi, deve avere una sterminata capacità di andattamento...






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
8/19/2007 8:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

sì, questa cosa dell'adattamento è molto vera.
chi è il tuo filosofo ideale?
è qualcuno di esistito in passato o un personaggio che conosci?
un personaggio famoso o qualcuno che conosci?
o hai un ideale di filosofo che speri di incontrare un giorno?






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
9/18/2007 4:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

cavolo passato un po di tempo....

Questa sarà una delle risposte più brevi che abbia mai dato...

No, in verità non ho conoscienze con un fondamento solido di filosofia ne di filosofi, ciò che so è derivato da qualche ricerca personale su internet, lettura di qualche breve brano, anche perchè a scuola non ho mai avuto filosofia.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
9/19/2007 12:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

"non sono d'accordo con nessuna delle tue idee ma sono pronto a dare la vita perchè tu possa affermarle" (Voltaire)
sottoscrieresti una posizione simile?






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
9/19/2007 3:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
plato87, 19/09/2007 12.51:

"non sono d'accordo con nessuna delle tue idee ma sono pronto a dare la vita perchè tu possa affermarle" (Voltaire)
sottoscrieresti una posizione simile?


Se non sono d'accordo, potrò rispettarle, se non sono da pazzo omicida, però non credo che mi prodigherei per realizzarle, dato che non le ritengo buone.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:08 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com