Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Cosa è la PERSONA?

Last Update: 7/9/2007 8:34 PM
OFFLINE
Post: 8,443
Post: 147
Registered in: 5/27/2005
Registered in: 12/29/2005
Gender: Male
*Lettore*
7/2/2007 10:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il concetto di "Persona" è fittizio e convenzionale, sempre e comunque; anche quando viene accettato come dogma è in realtà una convenzione.
Il concetto di "Persona" esiste in quanto serve unicamente a distinguere le forme di vita che hanno il "diritto alla vita" dalle tutte le altre forme di vita.
Chi decide cosa debba avere il "diritto alla vita" e cosa no, lo stabilisce l'uomo stesso, naturalmente, con l'uso della Ragione, o, a volte, di un dogma da accettare per fede.

L'uomo, in quanto dotato di Ragione, istituisce un "diritto alla vita" e lo conferisce prima di tutto a sè stesso e poi anche ai propri simili sulla base di determinati criteri (religiosi, filosofici, scientifici, etc.) stabiliti dall'uomo stesso, e quindi convenzionali per definizione.
Le forme di vita a cui viene riconosciuto questo diritto vengono chiamate "Persone".


Per quanto mi riguarda (ed ora introduco un concetto filosofico), non è sufficiente appartenere alla specie umana per essere considerati una "Persona", e quindi per essere dotati del "diritto alla vita". Per me il criterio necessario che un ente deve possedere per essere considerata "Persona" è la presenza dell'Uso della Ragione, o della "Coscienza", se preferite.
(Tra l'altro, era stato proprio un cattolico a dire "Cogito ergo sum", il che significa che devo pensare prima di sapere che effettivamente ESISTO, ... ma si sa che l'ideologia cattolica si nutre di diaboliche contraddizioni logiche, vabbè amen).

Per soddisfare questo criterio filosofico, però, è necessario fare uso della Scienza, perchè SOLO la Scienza può dirci QUANDO una forma vivente è dotata di Coscienza o meno.

"Embrione" è il nome di quello stadio della forma vivente con DNA umano che è PRECEDENTE a quello stadio che viene chiamato "feto".

Ora, anche supponendo di non conoscere quando esattamente la Coscienza inizia a comparire in un feto della specie umana, sappiamo per certo che la Coscienza, ovvero la Mente, non può esistere senza la presenza di un CERVELLO.
Questo significa che, anche senza essere in grado di stabilire quando realmente compare la Coscienza in un cervello, siamo comunque in grado di dire che un embrione NON PUO' essere considerato una Persona per il semplice motivo che un'embrione NON possiede un cervello.

L'inizio temporale di una Persona (da considerare poi valida in senso GIURIDICO), quindi, è a mio parere da porre in un punto imprecisato fra la comparsa di un cervello nel feto e il parto del feto stesso.
Sicuramente NON al momento del concepimento, che è decisamente troppo presto.







---
Se vuoi essere veramente libero, sii schiavo del Sapere.
Fine del mondo - I Testimoni di Geova hanno sbagliato?Testimoni di Geova Online...34 pt.10/23/2019 10:08 PM by Aquila-58
Bianca BerlinguerTELEGIORNALISTE FANS FORU...11 pt.10/24/2019 12:18 AM by D.Raimondi
Secondo stint su WoW e taciti accordiAnkie & Friends - L&#...8 pt.10/23/2019 9:58 PM by anklelock89
Ciao a tuttiRexPlants - Piante Carniv...4 pt.10/23/2019 11:02 PM by Federico Zanatta
Il Lago dei CigniEFP3 pt.10/23/2019 10:30 PM by molang
Rele avviamento partito?ATV Quad Tecnica Forums g...3 pt.10/23/2019 11:22 PM by Vincenzo2812
OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
7/3/2007 12:12 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

il concetto di persona nella nostra civiltà può anke iniziare dalla nascita alla morte, garantendo a tutti nel nostro mondo di godere di diritti inalienabili, ma io sn dalla parte della chiesa, per cui la vita va tutelata a partire dal concepimento fino alla morte naturale (anke fino al funerale già che ci siamo valà, wellby è stato un GRAVE errore)






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
7/3/2007 8:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ogni essere umano..
Ma dato che c'è la galera per chi maltratta un animale, forse sarebbe opportino spingersi anche prima dell'essere umano che è completo dopo 3 mesi (di gestazione) dal concepimento dello stesso..

p.s. anche agli animali è conferito il "diritto alla vita", tuttavia non li vedo molto simili a noi..

[Modificato da silvercloud87 03/07/2007 21.25]







ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
7/3/2007 9:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Per soddisfare questo criterio filosofico, però, è necessario fare uso della Scienza, perchè SOLO la Scienza può dirci QUANDO una forma vivente è dotata di Coscienza o meno.


la scienza, concepita come campo dello scibile oggettivo e indiscutibile, è però tenuto da UOMINI, quindi anche i dettami di coloro che lavorano in questo campo non sono da considerarsi dogmi per non ricadere nel fondamentalismo.
e poi, chi ci dice che la scienza debba per forza soggiogare il pensiero? chi l'ha deciso? è solo una convenzione positivistica iniziata nel XIX secolo, nata da un'ideologia filosofica utopica, per certi versi anche illusoria.
ritenersi figli di tale pensiero è un rischio reale di non vedere niente aldilà di quell'ideologia e dei suoi dettami, quindi di usare la ragione in maniera molto ristretta, rifiutando tutto ciò che è soggettivo, L'UNICITA' STESSA DI CIASCUN ESSERE UMANO che, se non adotta i parametri insiti in quell'ideologia, viene definito un inetto, indegno di vivere nella società odierna che pare essersi rinchiusa dietro i dogmi del mondo fenomenico.
questa è un'ideologica mancanza di rispetto, di cui il nostro mondo va riempiendosi, convinto di operare in nome del progresso......

eventuali riferimenti a persone o a fatti reali sono puramente voluti






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
7/3/2007 9:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bene secondo la scienza, l'essere umano acquisisce una propria coscienza dopo l'anno di vita (forse più tardi).
Opterei per lasciare la libertà di uccidere bambini fino a questo termine, depenalizzando e anzi sostenendo economicamente chi per motivi suoi (che è ci impiaciamo!?) decide di uccidere un bambino che ha meno, mi raccomando importantissimo, meno di un anno...massimo 365giorni e occhio ai bisestili..






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
7/3/2007 11:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


L'uomo, in quanto dotato di Ragione, istituisce un "diritto alla vita" e lo conferisce prima di tutto a sè stesso e poi anche ai propri simili sulla base di determinati criteri (religiosi, filosofici, scientifici, etc.) stabiliti dall'uomo stesso, e quindi convenzionali per definizione.
Le forme di vita a cui viene riconosciuto questo diritto vengono chiamate "Persone".

allora stabiliamo che adolf hitler non era una persona, stabiliamo che le società primitive ancora oggi esistenti sono fatte da uomini che non sono persone, e tutta quella feccia che rimane dentro le carceri per chissà quanti anni rimettendoci così secoli di libertà e di esistenza dietro le sbarre, loro non sono persone (e poi siamo noi che discriminiamo)
insomma...... questo concetto di persona, oggi ritenuto così relativo e insignificante, è universale per gli uomini, ma NON C'ENTRA CON LA QUESTIONE DELL'EMBRIONE che viene difeso in quanto VITA, in quanto ORIGINE DELLA VITA!
COME DEVO DIRLO, IN TURCO?

i diritti dell'uomo (capacità giuridica) iniziano dalla nascita e finiscono alla morte, in occidente. questa è una convenzione.
la persona inizia la propria vita dal parto ma la sua esistenza come essere diversificato inizia da quell'incontro tra i gameti, questo è un termine scientifico
le convenzioni sono una cosa, i diritti un'altra.







see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
7/4/2007 7:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Origine della vita umana..origine della persona..se da li in poi succede qualcosa che disturba il cammino..la persona non ci sarà più.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 8,443
Post: 147
Registered in: 5/27/2005
Registered in: 12/29/2005
Gender: Male
*Lettore*
7/6/2007 1:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

non si può...soprattutto senza permesso..

[Modificato da silvercloud87 09/07/2007 20.28]







---
Se vuoi essere veramente libero, sii schiavo del Sapere.
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
7/6/2007 7:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Upu che fai pubblicità occulta?!






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 8,443
Post: 147
Registered in: 5/27/2005
Registered in: 12/29/2005
Gender: Male
*Lettore*
7/8/2007 1:21 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Scritto da: plato87 03/07/2007 0.12
il concetto di persona nella nostra civiltà può anke iniziare dalla nascita alla morte, garantendo a tutti nel nostro mondo di godere di diritti inalienabili, ma io sn dalla parte della chiesa, per cui la vita va tutelata a partire dal concepimento fino alla morte naturale (anke fino al funerale già che ci siamo valà, wellby è stato un GRAVE errore)


Tu resta pure dalla parte della chiesa. Io preferisco usare la testa.

PS: concordo, il fatto che la chiesa avrebbe preferito far continuare a soffrire inutilmente il povero Welby è stato un grave errore (della chiesa).

PS2: non intendo perdere altro tempo per commentare le altre IDIOZIE scritte su questo topic. Mi avete stancato, deluso e inutuilmente affaticato. Credo proprio che lascerò il forum per migrare verso lidi migliori... con gente più intelligente, più democratica, più tollerante... insomma: più ragionevole.
Addio.



[Modificato da (Upuaut) 08/07/2007 1.24]







---
Se vuoi essere veramente libero, sii schiavo del Sapere.
OFFLINE
Post: 2,435
Post: 1,528
Registered in: 10/20/2005
Registered in: 10/27/2005
Age: 32
Gender: Male
Moderatore
*Direttore A&S Show*
7/9/2007 4:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Tu resta pure dalla parte della chiesa. Io preferisco usare la testa.

se non usassi la testa non starei dalla parte della chiesa.

PS: concordo, il fatto che la chiesa avrebbe preferito far continuare a soffrire inutilmente il povero Welby è stato un grave errore (della chiesa).

gli errori gravi li fanno in tanti, ma è inutile demonizzare la chiesa come causa di ogni male perchè le crudeltà le sappiamo fare tutti, anche san stalin.

PS2: non intendo perdere altro tempo per commentare le altre IDIOZIE scritte su questo topic. Mi avete stancato, deluso e inutuilmente affaticato. Credo proprio che lascerò il forum per migrare verso lidi migliori... con gente più intelligente, più democratica, più tollerante... insomma: più ragionevole.
Addio.

guarda, a me dispiace che tu voglia andartene, sl ke con noi sbagli completamente metodo.
hai la fissa di volerci far cambiare idea, io dico solo come la vedo io e tu ci prendi a insulti e pregiudizi (ignorante).
vai pure a "ragionare" con quelli che la pensano come te, se proprio ti fa sentir meglio, io se devo avere un interlocutore con cui confrontarmi, nonchè un utente del mio forum, me ne dispiaccio, ma se alla fin fine è un arrogante che deve sparare a zero su di me e su chi la pensa come me, oh beh, quella è la porta.
cmq non sono il tipo che indica la porta per chiuderla a chiave alle tue spalle, quindi magari la volta che ti dai una calmata possiamo anche ricominciare.






see ya
rising dark sun

http://plato87.splinder.com/

Da adesso in poi ci proverò
a farti avere il meglio che ho
il peggio lo troverai da te
ma vale la pena vivere
mi chiederai:"Sì ma perchè?"
so solo che ti dirò:"Vale la pena, vedrai!"
Da adesso in poi.
(Luciano Ligabue)










Ligabue point
Voglio un mondo comico
Voglio un mondo che faccia ridere
Un cielo comodo
Che qualcuno si affacci a rispondere
Voglio svegliarmi quando voglio
Da tutti i miei sogni
Voglio trovarti sempre qui
Ogni volta che io ne ho bisogno.
(in questo punto della canzone ho forse sentito "ti amo"? Io ce lo metto)
Voglio il tempo libero
Sì ma libero proprio ogni attimo
E alzare il minimo
Con la vita che mi fa il solletico
Voglio restare sempre sveglio
Con tutti i miei sogni
Voglio tornare vergine
Ogni volta che io ce ne ho voglia
Voglio volere tutto così
Voglio portarti in un posto che
Tu proprio non puoi conoscere
Voglio volere qualcosa per me
Qualcosa che sia per me
Voglio volere
Io voglio un mondo allaltezza dei sogni che ho
Voglio volere
Voglio decidere io se mi basta o se no
Voglio volere
Voglio godermela tutta fin quando si può
Si può(?) (che c sia un punto interrogativo qui? Io ce lo metto)
E voglio un mondo comico
Che se ne frega se sembra ridicolo

Un mondo facile
Che paga lui vuol fare lo splendido
Voglio non dire mai è tardi
Oppure peccato
Voglio che ogni attimo
Sia sempre meglio di quello passato
(Voglio volere)

Tu che conosci il cielo
Saluta Dio per me
Digli che sto bene
Considerando che
Che non conosco il cielo
Però conosco te
Mi va di ringraziare
Puoi farlo tu per me?
E intanto sono in viaggio
Digli pure che io sono in viaggio
Non lo so dove vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir (tutte queste parole già valgono un uomo)
Tu che conosci il cielo
E poi conosci me
Le sai le mie paure
Mi sa che sai il perché
Che non conosco il cielo
Farò come potrò
Starò con tanta gente
Per stare solo un po
Facendolo il mio viaggio
Cerco il mio pomeriggio di Maggio
Non lo so come vado ma viaggio
E gli porterò i miei souvenir
Tutti quanti i miei souvenir
(Tu che conosci il cielo)

Io non so se sono cotto, certi giorni non mi basta ciò che vedo e sento e tocco, però so che non so stare fermo, e so che cerco, so che tante volte trovo e perdo qui, tra corpi solidi.
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno, il giorno che ci guarderemo si saprà.
(Il cielo è vuoto o il cielo è pieno)
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
7/9/2007 8:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Se sei qui per cercare di cambiare un idea a chi le idee le ha chiare, ovviamente come hai detto tu "è una fatica inutile", se invece ti interessa conoscere altre idee senza per forza tentare di demonizzarle e/o demolirle questo è il posto giusto.

Non sono dalla parte della chiesa (pur essendo cristiano cattolico), spesso troppo rigida, ho un pensiero differente, ma ho un punto indelebile sul quale non è possibile mediare, la vita a origine dal concepimento, da li in poi inizia la fromazione dell'essere umano e della persona stessa, colpirlo significa colpire la futura persona e impedirgli di vivere.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:55 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com