Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Terrorismo nero. Piazza della Loggia e l'Italicus

Last Update: 2/4/2008 5:04 PM
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
2/3/2008 5:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Il 28 maggio 1974 a Piazza della Loggia, nel centro di Brescia, mentre è in corso una manifestazione antifascista, una bomba nascosta in un cassonetto esplode: i morti saranno otto, i feriti più di novanta.

E' uno dei più devastanti attacchi alla democrazia dell'intera storia italiana. La prima istruttoria della magistratura porta nel 1979 alla condanna di alcuni esponenti dell'estrema destra bresciana. Nel 1982, nel giudizio di secondo grado, la sentenza viene annullata e nel 1985 la Corte di Cassazione assolve clamorosamente gli imputati. In una seconda istruttoria vengono messi sotto accusa altri esponenti della destra. Ma è ancora un buco nell'acqua: una terza istruttoria è tuttora pendente presso la Procura di Brescia.

Ancora: nel 1974, il 4 agosto, una bomba ad alto potenziale a base di termite esplode a bordo del treno Italicus (espresso Roma-Monaco di Baviera), uccidendo dodici persone e ferendone quarantaquattro. L'attentato viene immediatamente rivendicato dall'organizzazione di estrema destra Ordine nero con un volantino che rappresenta un vero attentato alla democrazia e all'ordine repubblicano. I colpevoli dell'efferata strage non sono mai stati individuati.



Potrei condividere la dottrina sociale del fascismo, potrei comprendere ed appoggiare alcune idee fasciste, potrei apprezzare interventi del regime nel paese.
Disprezzo la Destra (come tutte le altre fazioni politiche) quando si macchia di gravi crimini, di attentati rivolti alla propria nazione, di omicidi!






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



I Testimoni di Geova sono Monoteisti?Testimoni di Geova Online...37 pt.10/19/2019 3:17 AM by Anthony.Sidra
Personaggi random per situazioni random – nuova edizioneEFP13 pt.10/18/2019 9:16 PM by Setsy
Marzia RoncacciTELEGIORNALISTE FANS FORU...11 pt.10/18/2019 10:51 PM by Jolly.80
2/3/2008 7:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il terrorismo nero ha come caratteristica di colpire i suoi presunti nemici attraverso stragi che colpiscono l'intera popolazione coinvolgendo in questo modo anche persone innocenti.

Questo tipo di terrorismo prevede la 'strategia della tensione' in modo da provocare paura anche solo uscendo di casa per fare la spesa.

Ne hai citati due, ma anche altri avvenimenti di quel genere sono passati alla storia:

Piazza Fontana, quando il Il 12 dicembre 1969 esplode una bomba nella Banca Nazionale dell'Agricoltura, a Milano con 16 morti e 88 feriti;
la strage della Stazione di Bologna, in cui morirono 85 persone e 200 rimasero ferite;
e il treno Napoli - Milano 904 del 23 Dicembre 1984 in cui si conteranno 15 morti, 267 feriti in maniera anche gravissima, alcuni morendone a distanza di anni.


Credo che NESSUNA ideologia (fascista, anarchica o di sinistra) giustifichi questo genere di attentati, NULLA giustifica la morte di persone innocenti!!!


OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
2/3/2008 7:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Strategia della tensione che ho trattando parlando di GLADIO, nella cartella I Signori della Guerra.

Ho citato solo questi per la vicinanza temporale.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



2/4/2008 12:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Certo certo...lo so...quello è stato un periodo nero per la cronaca italiana...cose passate alla storia...storia dell'Italia che per certi versi, si stà ripetendo anche oggi...forse in forme meno evidenti, con altri metodi, ma che stà succedendo!!

C'è sempre chi mina lo stato, forse anche dall'interno...e la cosa che mi viene da pensare in certi casi, è che la storia non insegna mai...purtroppo!!
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
2/4/2008 5:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Oppure a qualcuno non interessa apprendere dalla storia e gli sta bene che determinati eventi si ripetano....






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:54 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com