Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Leggi e governo mondiale contro crisi economica

Last Update: 1/13/2009 2:05 PM
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
1/13/2009 2:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Leggi e governo mondiale contro crisi economica proposta da Germania, Francia e Gran Bretagna.

Un appello a una governance mondiale dell'economia, questa l'iniziativa lanciata dai leader di Germania e Francia, Angela Merkel e Nicolas Sarkozy, insieme al primo Ministro inglese.
a cura della Redazione

Un appello a una governance mondiale dell'economia, questa l'iniziativa lanciata dai leader di Germania e Francia, Angela Merkel e Nicolas Sarkozy, insieme al Primo Ministro inglese,che dovrebbe coinvolgere anche Washington. All’apertura del Congresso di Parigi sugli strumenti di regolazione del capitalismo mondiale, il presidente francese Sarkozy ha fortemente sottolineato la necessità di nuovi interventi.

Il cancelliere tedesco ha suggerito, dal canto suo la creazione di un consiglio economico mondiale al fianco del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e si è, inoltre, pronunciato per l'istituzione di una carta per un'economia a lungo termine ragionevole sul modello della carta delle Nazioni Unite sui diritti umani.

Ad approvare l'istituzione di un sistema di governance mondiale dell'economia, si è espresso anche il primo Ministro inglese che, insieme alla Merkel e Sarkozy, ha espresso la necessità che gli Stati Uniti, che finora si sono mostrati reticenti al progetto di una regolamentazione rafforzata, si uniscano pienamente agli sforzi dei Paesi europei volti a superare la difficile situazione economica che il mondo intero si trova ad affrontare.

Nel frattempo, il neo presidente degli Stati uniti, Barack Obama, ha presentato il suo piano anticrisi da 800 miliardi di dollari della durata di due anni, che avrà la sua base soprattutto sui tagli delle tasse a favore di aziende e lavoratori di fascia media (mille dollari per il 95% delle famiglie).

Autore: Marianna Quatraro
Fonte: businessonline.it






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



Mostra Evento 1:6 MODELLISMO IN GRANDE MEZZI GRANDI modellismo d...15 pt.10/22/2019 9:46 PM by elefant169
Secondo stint su WoW e taciti accordiAnkie & Friends - L&#...10 pt.10/23/2019 12:17 AM by Inklings
Wanda Nara ( Tiki Taka )TELEGIORNALISTE FANS FORU...9 pt.10/22/2019 9:17 PM by checcocanto
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:35 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com