Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Filosofia di vita

Last Update: 1/26/2009 9:33 PM
1/21/2009 9:44 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

“…I miei piedi sono il mio solo mezzo di trasporto,
e quindi devo andare avanti
Oh, ma in mia assenza
Tutto andrà per il verso giusto
Tutto andrà per il verso giusto
No donna, non piangere
No donna, non piangere..”

No woman, no cry -Bob Marley


Cito questa canzone perché da oggi la mia filosofia sarà questa: no donna non piangere tutto andrà bene!

Ci si danna tanto per qualsiasi cosa vada male, ci sentiamo depressi per la minima cosa andata male, pensiamo di non essere all’altezza…ma in fondo siamo così male?

Se ci guardiamo intorno realmente gli altri sono tanto più bravi, corretti e buoni di noi?

Penso che ognuno deve vivere la propria vita, facendo quello che ritiene più giusto e se poi la sorte gli è restia, vabbè almeno ha la coscienza a posto e può dire io ci ho provato!!

Chi non fa non sbaglia, ma neanche ha successo!!

[Edited by Frida07 1/23/2009 5:10 PM]
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...52 pt.10/16/2019 2:31 PM by anklelock89
Maria Antonietta SpadorciaTELEGIORNALISTE FANS FORU...25 pt.10/16/2019 11:24 AM by JACK95.2018
problema Kawasaki KLR 600Honda Dominator24 pt.10/16/2019 12:23 PM by ilkuke
OFFLINE
Post: 76,920
Post: 2,126
Registered in: 10/15/2007
Registered in: 1/19/2008
Gender: Male
Admin
1/21/2009 2:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Credo che riuscire a rispettare i dieci comandamenti sia il miglior viatico per tutti il che porterebbe sicuramente positivita' riflessa
e spirituale e materiale.
Ma non è facile per niente!
[Edited by (richard) 1/21/2009 2:58 PM]






ELIMINATO L'IMPOSSIBILE,CIO' CHE RESTA,PER IMPROBABILE CHE SIA,DEVE ESSERE LA VERITA'!

OFFLINE
Post: 23,789
Post: 3,873
Registered in: 8/13/2006
Registered in: 5/18/2008
Location: VENEZIA
Age: 32
Gender: Female
*Lettore*
1/23/2009 11:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Frida07, 21/01/2009 9.44:

“…I miei piedi sono il mio solo mezzo di trasporto,
e quindi devo andare avanti
Oh, ma in mia assenza
Tutto andrà per il verso giusto
Tutto andrà per il verso giusto
No donna, non piangere
No donna, non piangere..”

No woman, no cry -Bob Marley


Cito questa canzone perché da oggi la mia filosofia sarà questa: no donna non piangere tutto andrà bene!

Ci si danna tanto per qualsiasi cosa vada male, ci sentiamo depressi per la minima cosa andata male, pensiamo di non essere all’altezza…ma in fondo siamo così male?

Se ci guardiamo intorno realmente gli altri sono tanto più bravi, corretti e buoni di noi?

Penso che ognuno deve vivere la propria vita, facendo quello che ritiene più giusto e se poi la sorte gli è restia, vabbè almeno ha la coscienza a posto e può dire io ci ho provato!!

Chi non fa non sbaglia, ma neanche ha successo!!




no non credo che gli altri siano tanto più bravi.. ma forse prendono la vita in modo diverso.. o fingono meglio di noi...
il fatto di disperarsi per un "amore finito".. ci rende migliori di chi invece oltre a non disperarsi non ha fatto altro che mentire per tutto il tempo o ha finto con noi...
il fatto di piangere.. ci rende migliori di chi non la fa... perchè noi esterniamo le emozioni.
IL fatto di rialzarci ogni volta da sole ci rende uniche...
e tu lo sai meglio di me..








... Per diecimila anni tenemmo il fuoco acceso, il nostro spirito vive in una danza senza tempo.. I nostri corpi sono i nostri sacri altari, noi non abbiamo fede nel divino.. Noi lo sperimentiamo con la pratica... Veniamo chiamate... Streghe..

"...Raccontaci delle segrete schiere del male, o Cimone..."
"Guai a pronunciare forte i loro nomi, che profanerebbero labbra mortali, perchè uscirono da scellerate tenebre per assalire i cieli, ma furono respinte dalla rabbia degli angeli...."





OFFLINE
Post: 52,578
Post: 11,572
Registered in: 7/5/2005
Registered in: 7/5/2005
Location: ROMA
Age: 30
Gender: Female
Moderatore
1/24/2009 1:47 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

quoto
















Nella vita, raramente si incontrano persone dolci d'animo e intelligenti. La loro traccia resta indelebile nel cuore e mai svanisce. Io ho incontrato te, ti voglio bene e ti sono infinitamente grato, perchè mi hai fatto vedere il paradiso

ADMIN DI...







1/24/2009 9:20 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
elyna.luna, 23/01/2009 23.18:



no non credo che gli altri siano tanto più bravi.. ma forse prendono la vita in modo diverso.. o fingono meglio di noi...
il fatto di disperarsi per un "amore finito".. ci rende migliori di chi invece oltre a non disperarsi non ha fatto altro che mentire per tutto il tempo o ha finto con noi...
il fatto di piangere.. ci rende migliori di chi non la fa... perchè noi esterniamo le emozioni.
IL fatto di rialzarci ogni volta da sole ci rende uniche...
e tu lo sai meglio di me..




Lo sai che condivido totalmente appieno, vero?

Beh, ora te ne dico un'altra, visto che siamo andati sul tema amore...parlando con un'amica un paio di giorni fa, lei mi dice che (secondo lei) ci sono uomini (parliamone così visto che eravamo tra donne, ma potrebbe valere per ambo i sessi) che preferiscono stare con donne che non li amano o li amano poco, cosicchè in un certo senso non siano costretti a dare spiegazioni..tanto a lei non gliene frega nulla..e quindi il tutto è meno impegnativo!!

Diverso è se si sta con una persona che ti ama, la quale, chiaramente, ha delle aspettative, chiede delle certezze e quindi diventa più impegnativo anche per il partne..e allora chi non ha voglia di fare giusto lo stretto necessario o non è pronto, ti molla o si allontana..magari cercando piuttosto una situazione più superficiale..sapendo che te comunque ci sei perchè lo ami veramente e, come ben sai, al cuor non si comanda..e non per frase fatta, ma è così..testato!!


Grazie! [SM=x407639]
OFFLINE
Post: 23,789
Post: 3,873
Registered in: 8/13/2006
Registered in: 5/18/2008
Location: VENEZIA
Age: 32
Gender: Female
*Lettore*
1/24/2009 11:55 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
Frida07, 24/01/2009 9.20:



Lo sai che condivido totalmente appieno, vero?

Beh, ora te ne dico un'altra, visto che siamo andati sul tema amore...parlando con un'amica un paio di giorni fa, lei mi dice che (secondo lei) ci sono uomini (parliamone così visto che eravamo tra donne, ma potrebbe valere per ambo i sessi) che preferiscono stare con donne che non li amano o li amano poco, cosicchè in un certo senso non siano costretti a dare spiegazioni..tanto a lei non gliene frega nulla..e quindi il tutto è meno impegnativo!!

Diverso è se si sta con una persona che ti ama, la quale, chiaramente, ha delle aspettative, chiede delle certezze e quindi diventa più impegnativo anche per il partne..e allora chi non ha voglia di fare giusto lo stretto necessario o non è pronto, ti molla o si allontana..magari cercando piuttosto una situazione più superficiale..sapendo che te comunque ci sei perchè lo ami veramente e, come ben sai, al cuor non si comanda..e non per frase fatta, ma è così..testato!!


Grazie! [SM=x407639]



anche quando ami.. ad un certo punto.. la presa per il culo diventa troppo e gli volti le spalle.. e allora.. noti la differenza.. più che altro.. la senti dentro di te....

è anche vero che noi donne.. sappiamo ricominciare sempre a testa alta..








... Per diecimila anni tenemmo il fuoco acceso, il nostro spirito vive in una danza senza tempo.. I nostri corpi sono i nostri sacri altari, noi non abbiamo fede nel divino.. Noi lo sperimentiamo con la pratica... Veniamo chiamate... Streghe..

"...Raccontaci delle segrete schiere del male, o Cimone..."
"Guai a pronunciare forte i loro nomi, che profanerebbero labbra mortali, perchè uscirono da scellerate tenebre per assalire i cieli, ma furono respinte dalla rabbia degli angeli...."





1/26/2009 9:35 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
elyna.luna, 24/01/2009 11.55:



anche quando ami.. ad un certo punto.. la presa per il culo diventa troppo e gli volti le spalle.. e allora.. noti la differenza.. più che altro.. la senti dentro di te....

è anche vero che noi donne.. sappiamo ricominciare sempre a testa alta..





Esattamente...e come dico io: "L'amore non è un sentimento che va elemosinato!!" [SM=g27838]
OFFLINE
Post: 76,920
Post: 2,126
Registered in: 10/15/2007
Registered in: 1/19/2008
Gender: Male
Admin
1/26/2009 2:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

infatti l'amore è soprattutto dare per ricevere!!






ELIMINATO L'IMPOSSIBILE,CIO' CHE RESTA,PER IMPROBABILE CHE SIA,DEVE ESSERE LA VERITA'!

OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
1/26/2009 2:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Non credo di essere meglio di altri, di chi mi si staglia di fronte, del prossimo, ma provo ad essere meglio di quello che sono. Nemmeno penso di poter giudicare cos'è meglio in assoluto, al limite posso scegliere cos'è meglio per me; potrebbe essere peggio per gli altri però. Non credo che un aspetto del carattere, piangere o meno, disperarsi o strapparsi i capelli, renda migliore qualcuno da qualcun altro.
Per la questione "al cuor non si comanda", purtroppo ci sono le circostanze che spesso impediscono al cuore di comandare e quindi ti impongono di fare ben altro da quello che vorresti fare.
[Edited by silvercloud87 1/26/2009 2:44 PM]






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



1/26/2009 2:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
silvercloud87, 26/01/2009 14.42:


Per la questione "al cuor non si comanda", purtroppo ci sono le circostanze che spesso impediscono al cuore di comandare e quindi ti impongono di fare ben altro da quello che vorresti fare.






Non sono le circostanze che impongono, ma certe persone...troppo facile dare sempre la colpa alle circostanze..e allora noi chi siamo?? Noi siamo liberi di scegliere?? Evidentemente, da come la metti te, no!!

Poi si sa. ognuno vive la vita come meglio crede!!!
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
1/26/2009 3:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
Frida07, 26/01/2009 14.52:






Non sono le circostanze che impongono, ma certe persone...troppo facile dare sempre la colpa alle circostanze..e allora noi chi siamo?? Noi siamo liberi di scegliere?? Evidentemente, da come la metti te, no!!

Poi si sa. ognuno vive la vita come meglio crede!!!



Posso decidere per me stesso, ma non per gli altri. Se una persona non vuole stare con me, non credo di poterci fare qualcosa. Ecco un esempio in cui le circostanze vincono, spero che altri possano essere onnipotenti e controllare tutto.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 23,789
Post: 3,873
Registered in: 8/13/2006
Registered in: 5/18/2008
Location: VENEZIA
Age: 32
Gender: Female
*Lettore*
1/26/2009 3:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

oddio, gente, non è una questione di circostanze secondo me.. è una questione di cuore.. ci sono cose che ragionate non andrebbero fatte ma si fanno lo stesso.. e altre cose che sarebbe giusto fare perchè il cuore le vuole ma per qualche motivo la ragione prevale e decidiamo di no.. ma non sono le circostanze.. è sempre la persona.
Io posso dire che nella mia vita ho fatto star male persone.. a causa delle circostanze?.. puo darsi, magari fossero arrivati in un altro momento sarebbe stato diverso.. ma la causa ero io..







... Per diecimila anni tenemmo il fuoco acceso, il nostro spirito vive in una danza senza tempo.. I nostri corpi sono i nostri sacri altari, noi non abbiamo fede nel divino.. Noi lo sperimentiamo con la pratica... Veniamo chiamate... Streghe..

"...Raccontaci delle segrete schiere del male, o Cimone..."
"Guai a pronunciare forte i loro nomi, che profanerebbero labbra mortali, perchè uscirono da scellerate tenebre per assalire i cieli, ma furono respinte dalla rabbia degli angeli...."





1/26/2009 3:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
silvercloud87, 26/01/2009 15.29:



Se una persona non vuole stare con me, non credo di poterci fare qualcosa. QUOTE]


Ecco..ma non è la persona in questo caso??

1/26/2009 4:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
elyna.luna, 26/01/2009 15.56:

oddio, gente, non è una questione di circostanze secondo me.. è una questione di cuore.. ci sono cose che ragionate non andrebbero fatte ma si fanno lo stesso.. e altre cose che sarebbe giusto fare perchè il cuore le vuole ma per qualche motivo la ragione prevale e decidiamo di no.. ma non sono le circostanze.. è sempre la persona.
Io posso dire che nella mia vita ho fatto star male persone.. a causa delle circostanze?.. puo darsi, magari fossero arrivati in un altro momento sarebbe stato diverso.. ma la causa ero io..




Diciamo la stessa cosa mi sa!! [SM=g27830]
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
1/26/2009 4:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
Frida07, 26/01/2009 15.59:




Ecco..ma non è la persona in questo caso??




Pardon, guardavo la questione dal mio punto di vista, ovvero ipotizzando una ragazza fidanzata che mi piace e che per dette ragioni non vuole stare con me. Per me questo si chiama "stato delle cose" (o circostanze), magari avendola trovata non fidanzata avrei avuto l'occasione di uscirci e di piacergli, ma a causa delle circostanze non ho tale possibilità. Poi una sarebbe sempre libera di lasciare il ragazzo per conoscerne un altro, ma per quale motivo dovrebbe farlo se sta bene con lui, non conosce l'altro e non sa come sarebbe con quest'ultimo.
Poi, il resto è condivisibile, ma spesso bisogna scegliere semplicemente se far star male una persona o un'altra. A me pare che, anche in questo caso, siano le circostanze a farla da padrone, visto che non puoi evitare di non far male a nessuno, poi sta a noi decidere a chi far male.
[Edited by silvercloud87 1/26/2009 4:48 PM]






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 23,789
Post: 3,873
Registered in: 8/13/2006
Registered in: 5/18/2008
Location: VENEZIA
Age: 32
Gender: Female
*Lettore*
1/26/2009 5:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
silvercloud87, 26/01/2009 16.45:



Pardon, guardavo la questione dal mio punto di vista, ovvero ipotizzando una ragazza fidanzata che mi piace e che per dette ragioni non vuole stare con me. Per me questo si chiama "stato delle cose" (o circostanze), magari avendola trovata non fidanzata avrei avuto l'occasione di uscirci e di piacergli, ma a causa delle circostanze non ho tale possibilità. Poi una sarebbe sempre libera di lasciare il ragazzo per conoscerne un altro, ma per quale motivo dovrebbe farlo se sta bene con lui, non conosce l'altro e non sa come sarebbe con quest'ultimo.
Poi, il resto è condivisibile, ma spesso bisogna scegliere semplicemente se far star male una persona o un'altra. A me pare che, anche in questo caso, siano le circostanze a farla da padrone, visto che non puoi evitare di non far male a nessuno, poi sta a noi decidere a chi far male.




siamo noi appunto non le circostante.. una persona le circostanze se le crea.







... Per diecimila anni tenemmo il fuoco acceso, il nostro spirito vive in una danza senza tempo.. I nostri corpi sono i nostri sacri altari, noi non abbiamo fede nel divino.. Noi lo sperimentiamo con la pratica... Veniamo chiamate... Streghe..

"...Raccontaci delle segrete schiere del male, o Cimone..."
"Guai a pronunciare forte i loro nomi, che profanerebbero labbra mortali, perchè uscirono da scellerate tenebre per assalire i cieli, ma furono respinte dalla rabbia degli angeli...."





OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
1/26/2009 6:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

va bene che siamo nella fase dell'onnipotenza ancora ma riuscire a farl lasciare due persone (oltre ad essere squallido) non è esattamente cosa da tutti, soprattutto se uno ha ancora un minimo di dignità






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 23,789
Post: 3,873
Registered in: 8/13/2006
Registered in: 5/18/2008
Location: VENEZIA
Age: 32
Gender: Female
*Lettore*
1/26/2009 7:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

non è fase dell'onnipotenza.. ma io non sono d'accordo sul fatto che è colpa delle circostanze.. siamo noi gli artefici della nostra vita grazie alle scelte che facciamo.
a volte anche decidere se dire ciò che proviamo o non farlo puo cambiare le circostanze.







... Per diecimila anni tenemmo il fuoco acceso, il nostro spirito vive in una danza senza tempo.. I nostri corpi sono i nostri sacri altari, noi non abbiamo fede nel divino.. Noi lo sperimentiamo con la pratica... Veniamo chiamate... Streghe..

"...Raccontaci delle segrete schiere del male, o Cimone..."
"Guai a pronunciare forte i loro nomi, che profanerebbero labbra mortali, perchè uscirono da scellerate tenebre per assalire i cieli, ma furono respinte dalla rabbia degli angeli...."





OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
1/26/2009 8:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
elyna.luna, 26/01/2009 19.42:

non è fase dell'onnipotenza.. ma io non sono d'accordo sul fatto che è colpa delle circostanze.. siamo noi gli artefici della nostra vita grazie alle scelte che facciamo.
a volte anche decidere se dire ciò che proviamo o non farlo puo cambiare le circostanze.


Le esperienze fanno scoprire cose che magari altri non conoscono e viceversa; con l'esperienza che mi sono fatto, con le strade che ho tentato, posso dire che manifestare i propri sentimenti, in certe circostanze, non porta a nulla se non ad un irrigidimento del rapporto con l'altra persona. Comunque se altri riescono ad aggirare ed a controllare cose che sono all'esterno della propria vita, sono molto fortunati.
Con "fase dell'onnipotenza" intendo quella che va dai 15 ai 25 anni (a seconda delle persone può arrivare anche ai 30), in cui siamo convinti di riuscire a controllare il mondo che ci circonda, quando in realtà è il mondo (con mondo non intendo quello fisico ma quello naturale, di cui siamo composti) che controlla noi. Siamo uomini, dominati da una fortissima fragilità, mentale e fisica: basta un foglio di carta per ferirci, basta la morte di un parente per abbatterci.
Ovviamente il primo paragrafo è scritto di mio pugno e di mia testa, quindi è facile che non sia condivisibile per altri, che magari hanno avuto esperienze diverse (come detto io non ho mai cercato scuse per portarmi una ragazza a letto, soprattutto se la conoscevo da una sera o poco più).
Cosa che non vale per il secondo, che è avvallato dalla quasi totalità della comunità scientifica che si occupa di sociologia e psicologia dell'apprendimento e della persona, ma anche psicologia in generale.
[Edited by silvercloud87 1/26/2009 8:14 PM]






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 23,789
Post: 3,873
Registered in: 8/13/2006
Registered in: 5/18/2008
Location: VENEZIA
Age: 32
Gender: Female
*Lettore*
1/26/2009 9:33 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
silvercloud87, 26/01/2009 20.02:


Le esperienze fanno scoprire cose che magari altri non conoscono e viceversa; con l'esperienza che mi sono fatto, con le strade che ho tentato, posso dire che manifestare i propri sentimenti, in certe circostanze, non porta a nulla se non ad un irrigidimento del rapporto con l'altra persona. Comunque se altri riescono ad aggirare ed a controllare cose che sono all'esterno della propria vita, sono molto fortunati.
Con "fase dell'onnipotenza" intendo quella che va dai 15 ai 25 anni (a seconda delle persone può arrivare anche ai 30), in cui siamo convinti di riuscire a controllare il mondo che ci circonda, quando in realtà è il mondo (con mondo non intendo quello fisico ma quello naturale, di cui siamo composti) che controlla noi. Siamo uomini, dominati da una fortissima fragilità, mentale e fisica: basta un foglio di carta per ferirci, basta la morte di un parente per abbatterci.
Ovviamente il primo paragrafo è scritto di mio pugno e di mia testa, quindi è facile che non sia condivisibile per altri, che magari hanno avuto esperienze diverse (come detto io non ho mai cercato scuse per portarmi una ragazza a letto, soprattutto se la conoscevo da una sera o poco più).
Cosa che non vale per il secondo, che è avvallato dalla quasi totalità della comunità scientifica che si occupa di sociologia e psicologia dell'apprendimento e della persona, ma anche psicologia in generale.



sul primo paragrafo sono più d'accordo che con il secondo.
cmq.. meglio sempre essere sinceri... se no sai quanti rimpianti.. almeno uno prova a fare il massimo.







... Per diecimila anni tenemmo il fuoco acceso, il nostro spirito vive in una danza senza tempo.. I nostri corpi sono i nostri sacri altari, noi non abbiamo fede nel divino.. Noi lo sperimentiamo con la pratica... Veniamo chiamate... Streghe..

"...Raccontaci delle segrete schiere del male, o Cimone..."
"Guai a pronunciare forte i loro nomi, che profanerebbero labbra mortali, perchè uscirono da scellerate tenebre per assalire i cieli, ma furono respinte dalla rabbia degli angeli...."





Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:48 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com