Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Bimba da pm a 3 anni da denuncia

Last Update: 2/27/2009 11:16 AM
2/27/2009 9:33 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Pedofilia, abusata da "orco di Napoli"

La bimba di 6 anni che avrebbe subito gli abusi dal 53enne arrestato a Napoli per lo stupro di un ragazzino di 12 anni è stata interrogata dai magistrati, in sede di incidente probatorio, tre anni dopo la denuncia. Sulla "vicenda dell'orco" anche il governo vuole vederci chiaro: il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, ha chiesto accertamenti. Si tratta di un'acquisizione di atti per valutare se inviare o meno degli ispettori.

La denuncia delle presunte violenze presentata da una familiare determina l'apertura dell'indagine preliminare il 10 ottobre 2005. Il 20 maggio 2008 il pubblico ministero trasmise all'ufficio giudice per le indagini preliminari la richiesta di incidente probatorio per raccogliere le dichiarazioni della piccola vittima.

L'udienza venne fissata dal gip il 23 settembre 2008. Durante l'incidente probatorio la bimba, malgrado le domande insistenti dei magistrati, avrebbe detto di non ricordare nulla, dichiarando poi alla fine che il presunto pedofilo l'aveva toccata nelle parti intime. Gli elementi emersi dall'indagine non furono ritenuti sufficienti, dal pubblico ministero, per sostenere una richiesta di misura cautelare nei confronti del 53enne.

Durante l'audizione la bimba avrebbe spiegato che la nonna, dalla quale si era stabilita dopo essere stata allontanata dalla casa del presunto orco, le avrebbe detto di riferire al magistrato quanto avvenuto altrimenti sarebbe stata chiusa in collegio. Una circostanza che secondo il magistrato non poteva far escludere l'ipotesi di pressioni e suggestioni sulla piccola. Di qui la decisione di affidare l'esame dei fatti al vaglio del processo e di chiedere il rinvio a giudizio dell'imputato in stato di libertà non sussistendo i gravi indizi di colpevolezza per una richiesta di arresto.

A poche ore dall'arresto sale la tensione e la rabbia per l'accaduto riesplodono nel quartiere di Napoli teatro dei fatti. "Era già stato accusato di abusi su una bambina ed era libero - dice una donna - ma perché non l'hanno lasciato in prigione? Quello è il suo posto". "Quella bestia - afferma un anziano seduto sulle panchine di Piazza Poderico - deve essere rinchiuso in una cella e rimanere da solo per il resto della sua vita".
Mostra Evento 1:6 MODELLISMO IN GRANDE MEZZI GRANDI modellismo d...15 pt.10/22/2019 9:46 PM by elefant169
Secondo stint su WoW e taciti accordiAnkie & Friends - L&#...10 pt.10/23/2019 12:17 AM by Inklings
Wanda Nara ( Tiki Taka )TELEGIORNALISTE FANS FORU...9 pt.10/22/2019 9:17 PM by checcocanto
OFFLINE
Post: 1,828
Post: 481
Registered in: 7/24/2008
Registered in: 9/17/2008
Location: VERONA
Age: 32
Gender: Female
Moderatore
2/27/2009 11:16 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sono davvero incredula, come si fa abusare di una bambina così piccola, già di per sè abusare è un gesto che è infinito, rimarrà per sempre impresso. Però un signore della sua età con una bambina così piccola proprio non lo capisco.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:24 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com