Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Napolitano, nuovo appello all'Unità "Da Nord a Sud patrimonio inscindibile"

Last Update: 9/2/2009 3:51 PM
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
8/26/2009 10:05 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il Capo dello Stato alla cerimonia per l'iscrizione delle Dolomiti nella World Heritage List
Nella stessa lista sono presenti anche le Eolie, "a conferma che l'Italia è una"
Napolitano, nuovo appello all'Unità
"Da Nord a Sud patrimonio inscindibile"


AURONZO DI CADORE (BELLUNO) - "Le Dolomiti e le Eolie sono affiancate nella World Heritage List: a conferma dell'inscindibilità del nostro patrimonio nazionale, del patrimonio di storia e di bellezza che fa grande la nostra Italia". Il richiamo esplicito all'Unità, l'invito a superare i "ciechi" particolarismi, sulla scia delle polemiche che da settimane attraversano e dividono il Paese, è stato formulato dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel suo discorso in occasione della iscrizione delle Dolomiti nel patrimonio Unesco.

Il Capo dello Stato ha ricordato, in apertura di cerimonia, i quattro volontari del soccorso morti sabato scorso sulle montagne della provincia di Belluno a bordo di un elicottero e ha rivolto l'espressione della sua "partecipe solidarietà al dolore dei familiari".

Ha poi detto di essere particolarmente lieto, seppure con un velo di tristezza, di partecipare a un evento memorabile: "Memorabile per la gente delle Dolomiti e memorabile per l'Italia che vede oggi iscritti anche questi suoi luoghi meravigliosi nella lista del patrimonio mondiale dell'umanità". Per il Capo dello Stato il riconoscimento dell'Unesco "non è piovuto dal cielo, ma ha coronato l'impegno tenace portato avanti dalle istituzioni regionali e locali e dal Governo nazionale, in uno spirito di collaborazione che mi auguro si consolidi al di fuori di ogni particolarismo".

''Il paesaggio, l'ambiente naturale e storico - ha proseguito Napolitano - sono beni, sono valori che non possono essere spinti in secondo piano nelle decisioni delle autorità di governo - e su ciò si dimostra determinata a vigilare il ministro Prestigiacomo, e me ne compiaccio - ma non possono nemmeno essere ignorati o trascurati dal singolo che aspiri a costruirsi una casa o che voglia trarre maggior profitto dall'attività turistica''.

Il presidente della Repubblica ha poi osservato che la valorizzazione di territori quali le Dolomiti, ''opportunamente mirata a migliorarne la fruibilità e in generale lo sviluppo dell'economia e del turismo, debba ancorarsi al senso del limite e al rispetto delle regole''. Anche questo impegno, come ha sottolineato Napolitano, sarà tra le direttive della Fondazione Dolomiti che sta per nascere. ''Vi sono tutte le condizioni perchè di qui venga un esempio valido per tutto il Paese che vede purtroppo ferito da guasti ed esposto a seri rischi il suo patrimonio naturale, storico e artistico''.

Secondo il presidente della Repubblica, la ricchezza dell'Italia non è solo motivo di orgoglio, ma comporta degli obblighi: "Abbiamo di fronte al mondo la responsabilità di salvaguardare questo grande patrimonio comune. E d'altronde a ciò ci richiama l'articolo 9 della nostra Costituzione, che è uno dei suoi principi fondamentali: la Repubblica tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della nazione". Per il Capo dello Stato "se si legge la Carta - e bisognerebbe farlo, e tornare a farlo, costantemente - ci si accorge che il soggetto più citato è la Repubblica. E', nel dettato della Costituzione, la Repubblica il soggetto che regge gran parte dei suoi precetti, che riconosce diritti e che tutela beni preziosi per tutti".

(25 agosto 2009)
Repubblica.it
Bianca BerlinguerTELEGIORNALISTE FANS FORU...11 pt.10/24/2019 12:18 AM by D.Raimondi
Secondo stint su WoW e taciti accordiAnkie & Friends - L&#...8 pt.10/23/2019 9:58 PM by anklelock89
Ciao a tuttiRexPlants - Piante Carniv...4 pt.10/23/2019 11:02 PM by Federico Zanatta
OFFLINE
Post: 76,922
Post: 2,126
Registered in: 10/15/2007
Registered in: 1/19/2008
Gender: Male
Admin
8/26/2009 4:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

....patrimonio inscindibile...si si....per le saccoccie loro che stanno seduti a quelle belle poltroncine rosse!!!!
[Edited by (richard) 8/26/2009 4:25 PM]






ELIMINATO L'IMPOSSIBILE,CIO' CHE RESTA,PER IMPROBABILE CHE SIA,DEVE ESSERE LA VERITA'!

OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
8/27/2009 6:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Non dividete l'Italia. So che spesso le cose facili piacciono di più ma è altrettanto vero che molto spesso quelle difficili, con le quali occorre scornarsi, sono quelle più efficaci. L'Italia è un paese che deve ancora maturare, purtroppo non riesce a farlo perché è troppo concentrato a fare pettegolezzo e a polemizzare, forse sarebbe meglio guardare al proprio paese e poi guardare fuori. C'è sempre qualcuno che fa peggio ma anche che fa meglio, confrontiamoci con quelli.






ADMIN UNICO diAttuality and Society


Vice Amministratore di FORUMANDO


Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



OFFLINE
Post: 141
Post: 84
Registered in: 4/1/2009
Registered in: 4/17/2009
Location: CAGLIARI
Age: 61
Gender: Female
*Lettore*
9/2/2009 3:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao Silver
Hai ragione da vendere: bisognerebbe decidersi e fare gli Italiani come diceva giustamente Massimo D'Azeglio, c'è troppo egoismo e individualismo,manca un collante sociale e gli interessi del singolo sono + forti di quelli comuni...
Va beh!
Ciao






"Se dovessi convincermi di qualcosa ne resterei prigioniero. Grazie, preferisco il dubbio"
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:59 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com