Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Ragazzo si suicida a scuola forse per delusione amorosa

Last Update: 3/23/2010 6:07 PM
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
3/23/2010 6:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il ragazzo, 18 anni, si è gettato dalla tromba delle scale dell'istituto tecnico di Cerignola, nel Foggiano
Pochi giorni fa aveva litigato con la fidanzata 16enne. Stamattina l'ultimo incontro, poi il salto nel vuoto
Ragazzo si suicida a scuola
forse per delusione amorosa


FOGGIA - A 18 anni ha deciso di farla finita gettandosi dalla tromba delle scale dell'istituto tecnico industriale di Cerignola, nel Foggiano. Secondo quanto si è appreso dalla polizia, il suicidio potrebbe essere stato compiuto per una delusione d'amore. Sembra infatti che pochi giorni fa avesse litigato con la sua fidanzatina 16enne, che frequentava la stessa scuola, l'istituto Augusto Righi.

Proprio stamattina il giovane, maggiorenne da appena un mese, aveva inviato un messaggio sul cellulare della ragazza, chiedendole di incontrarsi per parlare. I due, a quanto pare, si sono visti, ma l'incontro non è andato come sperava il ragazzo. Lo studente, stravolto dalla fine della relazione, avrebbe deciso di suicidarsi. Non ha lasciato biglietti, non ha scritto nulla. Si è alzato in silenzio dal banco ed è andato dritto verso le scale.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo e a dare l'allarme sono stati una bidella e alcuni studenti. La donna ha visto il ragazzo aprire la finestra e lanciarsi nel vuoto. Quando lo hanno raggiunto non c'era più niente da fare. Il 18enne era considerato un bravissimo ragazzo, tranquillo, studioso e senza grilli per la testa. Oltre a studiare con profitto, cercava di fare dei lavoretti saltuari che potessero fargli guadagnare qualche soldo per aiutare la famiglia. Il padre, infatti, non lavorava perché reduce da un trapianto di fegato. La sua morte ha creato sconcerto tra gli amici e quanti lo conoscevano. "Una vera e propria tragedia", ha commentato il dirigente del commissariato di polizia di Cerignola, Luciano Prisco, che insieme ai suoi uomini ha cercato di ricostruire l'accaduto.

(23 marzo 2010)
Repubblica.it
Mostra Evento 1:6 MODELLISMO IN GRANDE MEZZI GRANDI modellismo d...15 pt.10/22/2019 9:46 PM by elefant169
Secondo stint su WoW e taciti accordiAnkie & Friends - L&#...10 pt.10/23/2019 9:10 AM by anklelock89
Marzia RoncacciTELEGIORNALISTE FANS FORU...7 pt.10/23/2019 9:32 AM by CarliniCarlo
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:04 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com