Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Facebook, 500 milioni di utenti festeggia con le vostre "Storie"

Last Update: 7/19/2010 7:43 PM
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
7/19/2010 7:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Facebook, 500 milioni di utenti
festeggia con le vostre "Storie"

Il social network raggiunge il mezzo miliardo di iscritti. Un traguardo che l'azienda di Mark Zuckerberg celebra con una raccolta di storie vissute online dagli utenti del sito. E intanto Google prepara il suo servizio di community di TIZIANO TONIUTTI


NON è ancora ufficiale ma l'annuncio arriverà in settimana: Facebook, il social network più popolare, ha raggiunto i 500 milioni di utenti. Potrebbe sembrare un numerino in un pianeta con quasi 7 miliardi di abitanti ma in realtà sta a significare che Facebook è uno dei primi siti visitati ogni giorno da quella parte di mondo connesso a internet. E più prosaicamente è un bacino pubblicitario enorme e che ancora sfugge a una definizione. Perché l'utente non fruisce delle informazioni come accade con i media tradizionali, ma partecipa, condivide e si fa "community". Una comunità come si usa dire 2.0, duepuntozero, in cui i contenuti fatti di testo, pensieri, esperienze, video, musica e iniziative non rimangono distanti migliaia di chilometri a seconda del luogo dove accadono, ma si aggregano in affluenti di informazione e vanno ad alimentare il personale fiume digitale di ognuno di noi. Un mondo digitale 'aumentato', completamente integrato con quello reale e che, di quest'ultimo, fa scoprire continuamente nuovi aspetti e possibilità. L'unica altra entità del web che ragiona in termini di miliardi di utenti è naturalmente Google. Che anche se non l'ha ancora dichiarato ufficialmente, lavora alla sua piattaforma social, Google Me. Di cui Facebook è l'avversario principale, ma Big G finora ha potuto poco o nulla sul terreno dei network umani.

Social Story. Dietro un grande uomo c'è una grande donna, non importa se in questo caso è la sorella. Conto Arancio aprilo subito! A curare il marketing di Facebook c'è Randi Zuckerberg, che con Mark condivide famiglia e cognome. E anche responsabilità all'interno di Facebook. Dal suo reparto viene l'idea di "Stories", un modo per celebrare il mezzo miliardo di utenti attraverso gli utenti stessi. Da quando esiste, Facebook monitorizza quello che accade sul social network e colleziona storie di utenti, argomenti che hanno appassionato community, piccole rivoluzioni quotidiane avvenute grazie al web. E così i 500 milioni di utenti verranno festeggiati con "Stories", quasi un sito all'interno di Facebook, che raccoglierà i temi e gli avvenimenti più significativi, secondo l'azienda, tra i milioni ospitati dal social network negli ultimi anni.

Le storie più belle. Stories si baserà su una doppia visualizzazione, tematica e geografica. Coprirà quindi uno spettro di argomenti che vanno dai ritrovamenti di persone fino ai disastri naturali, passando per le storie d'amore. Tutto quello che rende un network elettronico uno strumento sociale compiuto. Gli utenti potranno partecipare inviando il loro racconto personale in 420 caratteri, eventualmente collegandolo al loro profilo. Una sorta di mini-racconto della propria storia digitale, da utilizzare come un normale aggiornamento di stato. Facebook selezionerà le storie che riterrà più interessanti, per raccoglierle in una pagina di lancio, e gli utenti potranno naturalmente scegliere tra il "mi piace" e poi "non mi piace più".

Mezzo miliardo. Ma perché Facebook ha tanto successo? C'è invero chi già ne pronostica il declino a breve, e se così sarà starà all'azienda reinventare la sua offerta, magari stimolata dall'arrivo di Google Me. La chiave che finora ha aperto le porte del successo a Facebook è soprattutto la semplicità con cui chiunque può entrare in contatto con chiunque altro, accedere e partecipare senza particolari difficoltà a un raduno costante di individui e gruppi. Qualcosa di molto simile all'idea di partecipazione "dal basso" ai fatti del mondo, convogliata attraverso un sito web piuttosto semplice da utilizzare - basta davvero saper muovere il mouse e usare una tastiera - eppure molto complesso e potente.

Il segreto. Ma soprattutto Facebook è un'idea che ha contribuito ad allontanare l'immagine del web dai luoghi comuni: non c'è solo porno, appassionati di ufo e cospirazionisti o ladri di identità e carte di credito. Mark Zuckerberg ha presto capito di avere tra le mani qualcosa di più grande di lui. Una grande applicazione sociale che contiene applicazioni iper-sociali, utilizzando gli stilemi del gioco di società per delineare contesti di comunicazione e interazione inesplorati. Parlano chiaro i "case study" di fenomeni come Farmville e Frontierville, giochi sociali che originano network di connessioni umane prima impensabili. Dall'almanacco dei volti del college che era all'inizio, Facebook è diventato uno strumento che può aiutare a utilizzare e, quando possibile, intervenire sul mondo di oggi. Con metodi nuovi e soprattutto interattivi, che buona parte dei 500 milioni di utenti sanno già ben utilizzare.

(19 luglio 2010)
Repubblica.it
Monza Vs Albinoleffeblog191259 pt.10/14/2019 6:42 PM by Monza72
Evoluzione Testimoni di Geova Online...57 pt.10/14/2019 7:01 PM by Aquila-58
Francesca FialdiniTELEGIORNALISTE FANS FORU...39 pt.10/14/2019 12:36 PM by docangelo
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:56 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com