Freeforumzone mobile

oggi e il '68...

  • Posts
  • OFFLINE
    silvercloud87
    Post: 42,725
    Post: 26,157
    Registered in: 2/28/2004
    Registered in: 4/14/2004
    Age: 32
    Gender: Male
    Admin Unico
    00 11/2/2008 1:24 PM
    Molti in questi giorni rievocano le piazze del sessantotto, siamo veramente capaci di movimentare tanto l'Italia o è solo un'evocazione nostalgica, per ricordare le vecchie battaglie vinte che oggi si stanno lentamente sgretolando sotto i nostri piedi?
    Ci sono similitudini e/o differenze? Cos'è cambiato?


    avanti [SM=x1480955]






    ADMIN UNICO diAttuality and Society


    Vice Amministratore di FORUMANDO


    Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO



  • OFFLINE
    elyna.luna
    Post: 23,789
    Post: 3,873
    Registered in: 8/13/2006
    Registered in: 5/18/2008
    Location: VENEZIA
    Age: 32
    Gender: Female
    *Lettore*
    00 11/2/2008 1:34 PM
    oggi le battaglie da affrontare sono diverse...







    ... Per diecimila anni tenemmo il fuoco acceso, il nostro spirito vive in una danza senza tempo.. I nostri corpi sono i nostri sacri altari, noi non abbiamo fede nel divino.. Noi lo sperimentiamo con la pratica... Veniamo chiamate... Streghe..

    "...Raccontaci delle segrete schiere del male, o Cimone..."
    "Guai a pronunciare forte i loro nomi, che profanerebbero labbra mortali, perchè uscirono da scellerate tenebre per assalire i cieli, ma furono respinte dalla rabbia degli angeli...."





  • OFFLINE
    (richard)
    Post: 76,922
    Post: 2,126
    Registered in: 10/15/2007
    Registered in: 1/19/2008
    Gender: Male
    Admin
    00 11/2/2008 1:58 PM
    Se il fine è giusto ed onorevole,forse si perdera' qualche battaglia ma lo scopo si raggiungera'! [SM=x1480958]
    Un'Universita' piu' giusta e migliore.
    [Edited by (richard) 11/2/2008 1:59 PM]






    ELIMINATO L'IMPOSSIBILE,CIO' CHE RESTA,PER IMPROBABILE CHE SIA,DEVE ESSERE LA VERITA'!

  • OFFLINE
    silvercloud87
    Post: 42,725
    Post: 26,157
    Registered in: 2/28/2004
    Registered in: 4/14/2004
    Age: 32
    Gender: Male
    Admin Unico
    00 11/2/2008 1:58 PM
    credo che una delle differenze principali sia nella riuscita attuazione da parte del potere politico di quel postulato nato ancora prima dei romani "divide et impera"..infatti chi c'era nelle piazze sessantottine? solo studenti? No, c'erano metalmeccanici ed operai in genere, con in più un'altra miriade di figure professionali!
    Oggi l'Italia manifesta per corporazioni, quindi - solo studenti (e insegnanti l'unica novità) - solo camionisti - solo dipendenti Alitalia - solo dipendenti Fiat - eccetera...questa è la perfetta attuazione dello smembramento sociale che fa comodo alla politica che non intende occupasi dei problemi della gente!!






    ADMIN UNICO diAttuality and Society


    Vice Amministratore di FORUMANDO


    Moderatore sez.ForumGiornale di FORUMANDO